Tra gli integratori naturali potrebbe esserci anche 1 alimento comunissimo

Stanchezza e debolezza in questo periodo dell’anno sarebbero assolutamente normali. È semplicemente la reazione del nostro organismo a un caldo eccezionale che ci mette in ginocchio. Ma, soprattutto, come ricordano medici ed esperti, venendo spesso a mancare il riposo, in quantità e qualità, andremmo in sofferenza. Soprattutto dopo i 60 anni, quando l’organismo avrebbe bisogno di tutte le sue tappe giornaliere ben predisposte. Ecco, allora che il nostro medico potrebbe venirci incontro, prescrivendoci degli integratori salinici e multivitaminici. Una visuale su quegli alimenti che darebbero energia anche agli sportivi. Ma tra gli integratori naturali potrebbe darci una mano anche un alimento insospettabile. Un po’ come l’integratore che vedremo oggi e che abbiamo in casa sempre, ma senza considerarlo tale.

Perché sarebbero importanti

Dal momento della nascita, quasi tutte le creature viventi cercano il latte materno. Alimento che poi fa parte della nostra quotidianità per sempre. Secondo gli esperti, le famose proteine del latte sarebbero dei veri e propri integratori. E, più ancora nello specifico, il siero del latte, farebbe parte ad esempio dell’alimentazione quotidiana dei body builder. Siero del latte ad altissimo contenuto proteico e che nascerebbe con la separazione dal caglio nel momento in cui vengono preparati i formaggi. Secondo nutrizionisti ed esperti, le proteine del siero del latte aiuterebbero non solo a dare energia, ma anche ad aumentare le difese immunitarie. Attenzione che latte semplice e siero del latte non sarebbero quindi la stessa cosa, come qualcuno pensa.

Tra gli integratori naturali potrebbe esserci anche 1 alimento comunissimo

Curioso poi, rimanendo in tema di proteine del siero del latte, come queste potrebbero essere assunte anche dagli intolleranti al lattosio. Tornando al nostro latte semplice invece, a contribuire a fornire energia, ci sarebbe la caseina. È la proteina maggiormente presente nel latte.

Consideriamo, inoltre che il latte sarebbe una delle maggiori fonti alimentari di calcio e minerali. Non per niente, tecnicamente nella scienza dell’alimentazione il latte sarebbe considerato un alimento completo. Quindi, se consideriamo la parola integratore, come la ricerca di energia e forza che ci manca non solo magnesio e potassio, ma anche un bel bicchiere di latte rappresenterebbe un jolly per il nostro organismo.

Lettura consigliata

Mangiamo spesso lo sgombro e l’aringa per le loro virtù salutari, ma i pesci più digeribili per la cena sono questi 3 che sarebbero alleati contro colesterolo e pressione alta

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te