Tra 730 precompilato 2022 online e modello Redditi PF attenzione alla scelta giusta da fare per la prossima dichiarazione all’Agenzia delle Entrate

Dal prossimo mese di maggio del 2022 in Italia partirà ufficialmente la nuova stagione dichiarativa. E questo perché l’Agenzia delle Entrate proprio a maggio caricherà online le dichiarazioni dei redditi precompilate dei contribuenti.

Si tratta, in particolare, di milioni tra pensionati e lavoratori dipendenti ed assimilati. I quali saranno chiamati prima a visionare il modello di dichiarazione dei redditi precompilato. Accedendo al portale dedicato delle Entrate tramite credenziali. E poi a trasmetterlo al Fisco. Anche con eventuali modifiche e/o aggiunte.

Ma detto questo, come si fa a capire quale modello inviare? E quindi trasmettere per via telematica, all’Agenzia delle Entrate, tra il 730 precompilato ed il modello Redditi Persone Fisiche 2022 precompilato? Vediamo allora di fare chiarezza al riguardo.

Tra 730 precompilato 2022 online e modello Redditi PF attenzione alla scelta giusta da fare per la prossima dichiarazione all’Agenzia delle Entrate

Nel dettaglio, per chi presenta la dichiarazione dei redditi precompilata c’è da dire prima di tutto che dal sito Internet dedicato, con accesso tramite credenziali, per esempio con lo SPID, ci sarà come al solito la procedura guidata. In altre parole, avviando il percorso di consultazione della dichiarazione dei redditi precompilata basterà rispondere alle domande. Quelle formulate proprio attraverso la procedura automatica per capire quale sia il modello giusto. Proprio tra 730 precompilato 2022 online e modello Redditi PF.

Per chi invece intende presentare la dichiarazione dei redditi senza l’ausilio della precompilata, e quindi senza avvalersi della procedura guidata, è bene fissare quali sono le differenze. Proprio tra i due modelli di dichiarazione. E quindi quando dichiarare i redditi con il 730. E quando invece con il modello Redditi 2022 Persone Fisiche.

Quale modello utilizzare per la prossima dichiarazione dei redditi al Fisco

Considerando quelli che sono i casi più comuni, il 730 2022 è il modello da utilizzare per tutti i redditi da lavoro dipendente. Ed anche da pensione. E lo stesso dicasi per la dichiarazione di redditi di capitale. Nonché per i redditi che sono riconducibili al possesso di terreni e/o al possesso di fabbricati.

Il modello Redditi Persone Fisiche 2022, invece, è quello da utilizzare da parte di tutti i lavoratori autonomi a partita IVA e dai contribuenti che devono dichiarare redditi diversi. Quelli che non sono inclusi tra quelli dichiarabili con il modello 730 2022. Obbligo di dichiarazione con il modello Redditi PF 2022, inoltre, pure da parte di tutti coloro che sono tenuti all’invio della dichiarazione IVA, della dichiarazione IRAP e/o del modello 770.

Approfondimento

Conto alla rovescia per il 730 precompilato 2022 da quando si potrà inviare all’Agenzia delle Entrate a quando servirà il commercialista

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te