Spremere uno spicchio di limone tra le setole della scopa ci renderà la vita più semplice per questo sorprendente motivo

Spesso in casa ci troviamo circondati da tanti piccoli problemi che per pigrizia non vogliamo risolvere. Magari ragioniamo che non possiamo occuparci di tutto. Così finiamo per utilizzare un oggetto fino a che ci risulta utile e poi semplicemente decidiamo di ricomprarlo. Esistono però tanti piccoli trucchetti che sono in grado di aiutarci a rinnovare gli oggetti in questione senza spendere somme di denaro. Si basano su piccole soluzioni empiriche che ci tramandano le nonne. Per questo motivo sarebbero in molti quelli che mettono l’aglio fuori dalle porte e dalle finestre sul giardino, risolvendo così un problema molto fastidioso.

Oggi però ci occupiamo della scopa, forse il più universale degli strumenti per la pulizia. È un’alleata imprescindibile delle operazioni domestiche. Anche se spesso la abbandoniamo al proprio destino. Così oggi vediamo alcuni trucchi per le pulizie e perché spremere uno spicchio di limone tra le setole è una buona idea.

Da ricordare ogni 4 mesi

La prima regola è quella di pulire la scopa regolarmente.  È importante scrollare la superfice flessibile contro una parete dura, in modo da eliminare almeno i residui più grandi e voluminosi. Certo, poi, dovremo occuparci anche di quelli più piccoli. In questo caso, però, basterà mettere la parte che contiene le setole in ammollo. Possibilmente dovremmo farlo una volta ogni 3-4 mesi con acqua e bicarbonato. A fine lavaggio lasciamo asciugare all’aria, in modo da evitare ristagni e possibili muffe che si annidano. Con questo metodo, nel lungo termine sarà più difficile che le spazzole induriscano. E se per gli esterni questo non sarebbe un problema, per gli interni la scopa diventerebbe inutilizzabile.

Alle volte però il danno potrebbe già essere fatto. Riprendiamo in mano una scopa dopo tempo e le setole sono dure e compatte come se fossero fatte di tutt’altro materiale. Di certo, utilizzare una scopa così servirebbe a poco. Nessuna superfice sarebbe raggiunta a fondo. Qualsiasi ostacolo ci impedirebbe di pulire nelle varie direzioni. Così è possibile prendere spunto da un trucco utilizzato anche da quanti si trovano a che fare con spatole e pennelli per dipingere.

Spremere uno spicchio di limone tra le setole della scopa ci renderà la vita più semplice per questo sorprendente motivo

Versare del succo di limone, meglio se caldo, avrebbe un notevole potere ammorbidente sulle setole. Lasciamo agire per una decina di minuti. Merito dell’acido citrico, che agisce sulla rigidità delle fibre rendendole naturalmente più morbide. Poi sciacquiamo le setole, giriamo la scopa a testa in su e facciamola asciugare per bene. Sentiremo come sarà più facile spazzare casa e avremo evitato di spendere soldi inutilmente.

Lettura consigliata

Bastano 10 minuti al giorno per le pulizie domestiche di primavera se usiamo il metodo geniale che porterà ordine e denaro

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te