Sembra incredibile ma per risparmiare in bolletta quando si fa la lavatrice basta questo geniale trucchetto

La lavatrice è un elettrodomestico indispensabile nella nostra vita, difficilmente riusciamo a farne a meno soprattutto se siamo una famiglia numerosa.

È infatti uno degli elettrodomestici più utilizzati in casa grazie alla sua rapidità ed efficacia.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Quando lo utilizziamo non ci facciamo caso ma il suo utilizzo pesa sul costo della bolletta e quindi inevitabilmente diventa un’insidia per il budget familiare.

Sembra incredibile ma per risparmiare in bolletta quando si fa la lavatrice basta questo geniale trucchetto

Come anticipato, la lavatrice può rappresentare una delle voci più significative in bolletta ed è importante trovare un modo per ottimizzarne l’efficienza.

Grazie al progresso tecnologico esistono delle soluzioni anche a buon mercato, che possano contenere il consumo di questo elettrodomestico.

Per prima cosa è possibile sostituire, se ne abbiamo la possibilità, gli elettrodomestici più vecchi con quelli a basso consumo.

Se siamo intenzionati ad acquistare una nuova lavatrice dovremmo scegliere tra quelle appartenenti alla classe A, A+ e A++.

Inoltre, è fondamentale pulirla periodicamente, sia per controllare i consumi che per mantenere in condizioni adeguate elettrodomestico e guardaroba.

Non tutti sanno che per una lavatrice sempre pulita ed efficace bastano questi prodotti naturali ed economici e piccoli accorgimenti.

Questo lavoro non è particolarmente impegnativo e non occupa troppo tempo, infatti basta anche pulire soltanto il filtro ogni due mesi, per un corretto funzionamento.

In questo modo la nostra lavatrice avrà vita più lunga ed intanto avremo anche costi in bolletta inferiori, ma il trucchetto principale è un altro.

Solo in pochi sanno che effettuare il prelavaggio aumenta notevolmente i costi della bolletta.

Scegliendo un ciclo che lo prevede infatti, la lavatrice consuma di più sia in termini di acqua che di elettricità, dovendo portare l’acqua a temperatura.

Bisogna però considerare che questo passaggio non è necessario a meno che la biancheria sia particolarmente sporca.

Nel caso non riuscissimo proprio a farne a meno, avviamo la lavatrice per circa dieci minuti e poi spegniamola per un’ora.

In questo modo i panni resteranno in ammollo e quando il tempo sarà trascorso basterà riavviare il normale ciclo di lavaggio.

Sembra incredibile ma per risparmiare in bolletta quando si fa la lavatrice basta questo geniale trucchetto poco conosciuto.

Ulteriori consigli

Se siamo soliti utilizzare l’asciugatrice è bene considerare anche che questo peserà ulteriormente sui costi della bolletta.

Non è necessario usarla in questo periodo nel quale fa ancora molto caldo e le temperature sono favorevoli.

Per asciugare in poco tempo ed in maniera ottimale il nostro bucato sarà sufficiente stenderlo al sole, ne gioveranno le nostre tasche e l’ambiente.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te