Secondo gli esperti è questa la pianta da avere per purificare l’aria in casa

Non tutti sanno quanto possono esserci d’aiuto per la nostra salute le piante purificanti da interno.

Infatti, all’interno delle nostre case, a causa delle nostre attività quotidiane, si possono concentrare delle sostanze nocive.

È importante aprire le finestre per far cambiare l’aria nelle stanze oppure utilizzare periodicamente un purificatore d’aria che ci venga in aiuto.

Le piante oltre ad essere ornamentali sono spesso una soluzione a costo zero a cui pochi pensano.

Secondo gli esperti è questa la pianta da avere per purificare l’aria in casa

L’Araucaria è stata scoperta nell’isola di Norfolk e per questo motivo è anche chiamata “pino di Norfolk”.

L’Araucaria heterophylla è una specie che si coltiva come pianta d’appartamento ed è caratterizzata da un portamento maestoso.

Le foglie si trasformano in aghi affusolati e pungenti che possono assumere, se in casa, un colore leggermente più chiaro.

Questa pianta necessita di una posizione luminosa ma deve essere comunque riparata dai raggi del sole diretti.

In vaso arriva ad una altezza di due metri anche se la sua crescita è molto lenta.

Secondo uno studio condotto da Wolverton le piante verdi sembrerebbero avere anche la capacità di depurare l’aria preservando la nostra salute.

Le piante verdi assorbono le sostanze tossiche spigionate da vari materiali e prodotti per le pulizie, trasformandole in ossigeno.

In questo modo miglioreremo la qualità dell’aria poiché l’Araucaria è un depuratore straordinario che è in grado di assorbire dall’aria anche le molecole di formaldeide.

Da marzo fino ad agosto la pianta è in vegetazione e generalmente produce nuovi palchi.

Dovremo solo ricordarci di bagnarla due volte a settimana, lasciando che la terra si asciughi tra una annaffiatura e l’altra.

In inverno le annaffiature saranno minori e la concimazione andrà effettuata ogni due settimane.

Sono fondamentali però delle spruzzature regolari per contrastare l’aria asciutta che proviene dal riscaldamento attivo in casa.

Secondo gli esperti è questa la pianta da avere per purificare l’aria in casa oltre ad essere bellissima dal punto di vista estetico.

Curiosità

Le piante ci possono anche aiutare nel caso ci fossero odori fastidiosi in casa perché sono in grado di assorbirli in modo naturale.

Ci sono piante assorbenti come la dracena marginata o la sansevieria che possono aiutarci in caso di odori di umido, animali o quelli provenienti dalla cucina.

Approfondimento

In pochi sanno che per allontanare zanzare e mosche in una mossa basta avere questa pianta conosciuta da tutti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te