Se sentiamo di avere la bocca secca e come se fosse impastata potrebbe essere un sintomo importante

Ci sono alcuni sintomi che non dovremmo ignorare. Il nostro organismo comunica al meglio delle sue possibilità con noi. Soprattutto, lo fa spesso a livello quotidiano e con segnali che possono anche essere evidenti. In questi casi, ciò che dovremmo fare è cercare di carpire ogni messaggio che riceviamo.

Informandoci, interpretando i campanelli d’allarme e confrontandoci con il nostro medico di base, potremo essere certi di star facendo del bene alla nostra salute.

Bocca secca e impastata, un sintomo da non sottovalutare in alcuni casi, potrebbe rappresentare l’avvisaglia di diversi problemi

Il sintomo su cui ci concentreremo oggi è piuttosto comune e certamente molti di noi lo hanno provato almeno una volta nella vita. Stiamo parlando della bocca secca e di quella sensazione di mancanza di saliva che in tanti conoscono.

Come sottolineato da Humanitas, si tratta certamente di un sintomo comune, che non sempre indica problemi importanti o gravi. In alcuni casi, per esempio, potrebbe essere uno sfogo d’ansia. In situazioni sicuramente più delicate, poi, potrebbe essere ricollegato alla depressione. Ci sono, però, altri problemi che potremmo valutare qualora dovessimo avere la bocca impastata e completamente secca.

Se sentiamo di avere la bocca secca e come se fosse impastata potrebbe essere un sintomo importante

Rifacendoci sempre al parere degli esperti di Humanitas, pare che la gola secca possa essere collegata a problemi che non riguardano solo lo stato emotivo. Infatti, in alcuni casi, questo sintomo potrebbe essere dovuto all’assunzione di alcuni farmaci nello specifico. Un esempio abbastanza comune può essere fatto con i farmaci diuretici. Ma ancora, si potrebbe notare la secchezza delle fauci qualora fossimo in presenza di una fibrosi cistica, ad esempio. Più nel dettaglio, si potrebbe notare questo segnale con la parotite (più comunemente nota con il nome di orecchioni) o con la scialoadenite.

Dunque, se sentiamo di avere la bocca secca e priva di saliva, queste potrebbero essere solo alcune delle spiegazioni. Ovviamente, oltre a non essere un elenco completo dei problemi a cui potremmo ricollegare questo sintomo, non è detto che la situazione sia una di quelle appena elencate. I messaggi del corpo sono molteplici e non ci si può basare su un solo sintomo per pensare subito a una determinata e specifica patologia. Ciò che dovremmo fare, quindi, sarà parlare con il nostro medico di fiducia. Il parere di un esperto, infatti, è l’unico da ascoltare e prendere in considerazione in questi casi.

Approfondimento

Occhio al respiro corto e ai capogiri perché potrebbero rivelarsi tra i sintomi di un problema al cuore che non dovremmo assolutamente trascurare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te