Se il gattino vomita spesso questo potrebbe essere il motivo

A tutti è capitato di vedere il proprio gatto vomitare. A volte il gatto espelle i peli che ha ingerito, e che vanno a formare le cosiddette “palle di pelo”. Altre volte potrebbe esserci un altro motivo, che potremo verificare se osserveremo attentamente i comportamenti del micio.

Oggi vediamo perché se il gattino vomita spesso questo potrebbe essere il motivo.

Mangiatori di foglie

Se abbiamo trovato del vomito o visto il nostro gatto vomitare potrebbero esserci molti motivi, cattiva digestione o nel peggiore dei casi alcune patologie intestinali. La causa più frequente del vomito nei gatti è l’ingestione di sostanze nocive, lievemente velenose per il felino.

I gatti sentono la spinta ad ingerire vegetali, erba e foglie: chi ha un gatto sa i nostri animali adorano rosicchiare questi vegetali.

Purtroppo il micio spesso non ha la capacità di discernere quali erbe siano buone per la sua salute, come l’erba gatta, e quali siano nocive. Molto spesso i gatti ingeriscono foglie di piante velenose e stanno male, appaiono storditi, vomitano. Per esempio se un gatto ingerisce le foglie o i fiori della -stella di Natale avremo brutte sorprese e il gatto passerà una mezza giornata di malessere.

Per evitare che il gattino stia male dobbiamo togliere dalla sua portata le piante velenose o non commestibili. Poi possiamo procurarci un vaso di erbe che abbiano un’azione medicinale per i gatti in modo da indurlo a scegliere queste e non quelle pericolose.

Se il gattino vomita spesso questo potrebbe essere il motivo

Se capiamo che il nostro gatto ingerisce foglie e piante dobbiamo evitare e togliergli questo suo brutto vizio. In questo modo eviteremo inutili sofferenze al gatto e eviteremo di dover pulire il vomito sui tappeti e sul pavimento.

La salute dei felini è abbastanza delicata, in questo articolo abbiamo parlato di una diffusissima patologia dei gatti.

Consigliati per te