Se avvertiamo battito accelerato, sudorazione eccessiva e stanchezza potremmo avere mancanza di questo prezioso minerale

I sali minerali rivestono un ruolo importante per l’organismo. Sono presenti in molti tessuti e sono importanti per le funzioni biologiche e per l’accrescimento.

Se avvertiamo battito accelerato, sudorazione eccessiva e stanchezza potremmo avere mancanza di questo prezioso minerale.
Una mancanza di iodio ad esempio, potrebbe causare diversi problemi al nostro organismo.
Lo iodio è un minerale presente in natura, ed è un componente basilare per gli ormoni tiroidei, che regolano diverse funzioni come lo sviluppo del sistema nervoso centrale e dello scheletro, il controllo della temperatura corporea e il metabolismo degli zuccheri, grassi e proteine. Lo iodio regola il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Ecco perché se avvertiamo battito accelerato, sudorazione eccessiva e stanchezza potremmo avere mancanza di questo prezioso minerale

Secondo il Ministero della Salute, la mancanza di iodio, è uno tra i più gravi problemi della salute pubblica.

Per questo motivo il ministero consiglia di utilizzare in cucina, il sale che contiene iodio. Infatti, nelle zone in cui si utilizza il sale iodato la carenza di questo minerale è rara.
Una grave carenza di iodio può causare battito accelerato, sudorazione eccessiva e una notevole stanchezza. Ma non solo, si possono presentare anche altri sintomi come:

a) ritardo di crescita del feto in gravidanza e del neonato;
b) ritardo nelle funzioni neuronali e intellettive;
c) aumento delle dimensioni della tiroide o il gozzo;
d) aumento del peso;
e) perdita del peso;
f) irrequietezza e nervosismo;
g) disturbi nella respirazione e deglutizione;
h) diarrea.

Per questo motivo è importante integrare le giuste quantità di iodio nella propria alimentazione.

Gli alimenti che contengono iodio

Tra gli alimenti che contengono iodio abbiamo il pesce di mare, i crostacei e i molluschi.
È importante comprare e condire sempre con il sale marino iodato. Tra la frutta estiva, preferire i mirtilli. Tra i legumi mangiare i fagioli rossi.
Introdurre nella propria dieta il consumo di yogurt, latte, uova e cereali.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te