Se abbiamo in casa dei fumatori attenzione a questo problema risolvibile con questo sistema geniale

Quando la muffa si impadronisce delle pareti di casa inizia una vera e propria guerra senza esclusione di colpi. Sappiamo infatti che questo fungo parassita non è nocivo solo per gli ambienti, ma anche e soprattutto per la nostra salute. E, a farne le spese, di eventuali presenze di muffa in casa, saranno i bambini e coloro che soffrono di allergie. Metodi per eliminare la muffa ce ne sono davvero tantissimi, chimici e naturali. Ma, è anche attraverso la prevenzione che possiamo eliminare questa fastidiosa presenza da casa. E, a maggior ragione, se abbiamo in casa dei fumatori attenzione a questo problema risolvibile con questo sistema geniale: disinfettare i muri di casa ogni tot di tempo. Vediamo tutto nel dettaglio, in questo articolo dei nostri Esperti.

L’ importanza dell’aceto anche contro il fumo

Lo sostengono anche gli esperti del settore che eliminare completamente la muffa da casa è veramente difficile. E, non dobbiamo assolutamente pensare che sia una situazione tipica solo delle case vecchie. Perché, possiamo tranquillamente riscontrarla anche in edifici appena costruiti. Situazione, che però può aggravarsi, a causa della nicotina del fumo. Se abbiamo in casa dei fumatori attenzione a questo problema risolvibile con questo sistema geniale: passare un panno in microfibra sulle pareti di casa con acqua e aceto.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ricordiamo, che questa è un’azione preventiva e non correttiva. Acqua e aceto, infatti, disinfettando i muri, ne permettono una traspirazione più corretta. Cosa, che diventa più complicata se in casa ci sono dei fumatori, proprio perché la nicotina opprime la “respirazione” corretta delle pareti. Ricordiamoci di fare questo trattamento all’incirca ogni 4/5 mesi. Molto dipende ovviamente da quanti fumatori abbiamo in casa e da quanto è esposta al sole la nostra abitazione.

Prevenzione anche del bagno e delle mattonelle

Il bagno è solitamente l’ambiente di casa maggiormente aggredito dalla muffa, a causa dell’umidita sempre presente. Il nostro sistema di prevenzione contro il fumo va bene anche sulle mattonelle dei bagni. Per prevenire la famosa patina di umidità che si forma sulle piastrelle, possiamo disinfettare sempre con acqua e aceto, e un’aggiunta di bicarbonato. A patto però, di mantenere sempre ben aerato locale. Questa azione ci permetterà di eliminare i batteri, prima che inizino a formare le muffe.

Approfondimento

Per avere gli scarichi di casa sempre profumati basterà semplicemente un goccio di questo succo

Consigliati per te