Sarebbero queste le 3 bevande utili contro il caldo che potrebbero essere ideali anche per contrastare la ritenzione idrica

Quando le temperature iniziano a salire, dissetarsi adeguatamente potrebbe essere molto utile. Bere liquidi, infatti, potrebbe aiutare l’idratazione e il recupero dei sali minerali persi con la sudorazione. Certamente bere acqua potrebbe essere una delle migliori fonti per idratarsi e contrastare il caldo. Ma esisterebbero anche alcune bevande che potrebbero essere particolarmente indicate. Ideali non soltanto come aiuto contro le temperature elevate. Ma anche per contrastare problemi come la ritenzione idrica.

L’importanza di bevande e alimenti

Il Ministero della Salute nel suo decalogo contro il caldo rimarcherebbe il consiglio di bere almeno 2 litri di acqua al giorno. L’Ente asserirebbe anche che sarebbe utile evitare gli alcolici e limitare l’assunzione di bevande gassate o molto fredde. Sarebbe inoltre consigliato mangiare frutta e verdura ad elevato contenuto di acqua. Noi vorremmo suggerire un’ulteriore indicazione che potrebbe essere utile contro la calura e la ritenzione idrica.

Sarebbero queste le 3 bevande utili contro il caldo che potrebbero essere ideali anche per contrastare la ritenzione idrica

Contro il caldo si potrebbe consumare talvolta dell’acqua di cetriolo. Questo ortaggio sarebbe particolarmente ricco di acqua e di un minerale come il potassio. Tali caratteristiche lo renderebbero un grande alleato dell’idratazione, oltre che utile a contrastare la ritenzione idrica. Il cetriolo aiuterebbe infatti l’organismo a liberarsi dalle tossine in eccesso. Preparare l’acqua di cetriolo è molto semplice. Basta tagliare un cetriolo a fette e metterle in una caraffa piena d’acqua, da riporre per 60 minuti in frigo.

Un’altra bevanda utile potrebbe essere l’acqua di zenzero. Questa spezia aiuterebbe a dissetare, riattivare la circolazione e ridurre i gonfiori localizzati. Basta far bollire per 15 minuti un pezzetto di radice di zenzero in un pentolino di acqua, filtrare e aspettare di gustare la bevanda fredda. Infine, molto utile a dissetare e contrastare la ritenzione idrica è il karkadè. La bevanda favorirebbe l’eliminazione dei liquidi ristagnanti nei tessuti. Si può preparare allo stesso modo del tè con le bustine. Anche quelle del karkadè, infatti, si troverebbero facilmente in vendita al supermercato. Sarebbero queste le 3 bevande utili contro il caldo e la ritenzione idrica. Certamente il loro consumo andrebbe sempre moderato ed eventualmente autorizzato dal consiglio di un esperto. Questo sulla base della singola situazione di salute personale.

Lettura consigliata

Non bollente o corretto, il caffè freddo senza zucchero da preparare per rinfrescarsi è ottimo da bere quando arriva l’afa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te