Sai qual è il segreto dei prodotti anti cellulite?

Sai qual è il segreto dei prodotti anti cellulite?

Scoprirlo potrebbe deluderti, ma anche rallegrarti. Andiamo con ordine.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La cellulite è una condizione che tocca la grande maggioranza delle donne. Si manifesta con il classico effetto “a buccia d’arancia”, oppure “a materasso”, più frequentemente su cosce e glutei.

Anche se il nome dato al fenomeno e alcuni slogan commerciali lo fanno apparire come una malattia, non lo è. Molte pubblicazioni scientifiche spiegano come questo linguaggio sia fuorviante e come la cellulite sia una caratteristica fisiologica. Il nome stesso “cellulite”, che farebbe pensare a un’infiammazione, è stato più volte criticato da medici e ricercatori.

Esistono principi attivi e trattamenti cosmetici utili?

Sì, esistono sostanze e pratiche che possono migliorare l’aspetto di cosce e glutei.
Ma le ricerche dimostrano risultati limitati e soprattutto, temporanei. Alcuni principi attivi stimolano la lipolisi, che in parole semplici potremmo paragonare a una “mobilizzazione” dell’adipe. Una delle sostanze che potrebbero stimolare la lipolisi è la caffeina, presente in molte formulazioni di cosmetici contro la cellulite.
Non illudiamoci sentendo parlare di “scioglimento dei grassi”. Purtroppo o per fortuna le cellule adipose non si dissolveranno nel nulla. Possiamo aspettarci verosimilmente che la zona appaia più compatta e la pelle più bella.

Come mai? L’aspetto caratteristico dell’inestetismo è dovuto principalmente al volume delle cellule adipose e alla struttura dei tessuti sottocutanei che le sorreggono.

A questa caratteristica normale e non pericolosa potrebbero però affiancarsi edema, ritenzione idrica, obesità, che sì, possono essere disturbi più o meno dolorosi.

Ma la condizione di base è genetica e slegata persino dall’indice di massa corporea. La cellulite compare sia su persone magre che su persone in sovrappeso. Nemmeno le atlete sono escluse.

A questo punto potremmo già immaginare come difficilmente un cosmetico o un integratore possano essere miracolosi.

Allora dove sono le buone notizie?

Ci sono, ci sono. L’efficacia di una crema o unguento anticellulite è potenziata notevolmente dal massaggio. A volte è dovuta esclusivamente ad esso.

Quindi, quando si applica il rimedio prescelto è fondamentale massaggiare bene e a lungo. Questo ha sia una funzione mobilizzante meccanica sul tessuto adiposo, che altri benefici. Infatti può agire sulle altre cause di gonfiore e pesantezza degli arti inferiori, come ritenzione idrica e cattiva circolazione. Anche questi effetti sono temporanei, ma poco male. È sufficiente un prodotto che agevoli la scorrevolezza delle mani e, se ci piace, che abbia un effetto rinfrescante. Principi attivi considerati coadiuvanti possono, per l’appunto, solo aiutare.

La dieta corretta e l’attività fisica sono importanti in due modi: ridurre il grasso in eccesso e tonificare la muscolatura. Se la cellulite non sparirà, sarà comunque meno evidente.

Sai qual è il segreto dei prodotti anti cellulite? Che non sono né miracolosi né dannosi. Che bastano un po’ di conoscenza e razionalità per non farsi ingannare. E che non dobbiamo fare una malattia di qualcosa di normale e diffuso. Meglio darle il giusto peso e, magari, risparmiare un po’ di soldi.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te