Risparmio e convenienza sull’acquisto di elettrodomestici usati garantiti

Gli elettrodomestici per la casa sono una grande comodità. Eppure acquistare una lavatrice nuova o un’asciugatrice diventa una spesa notevole.

Il costo di un elettrodomestico aumenta quando è di buona qualità. Una qualità alta consente che abbia una buona durata, ma anche che si risparmi sulle bollette. Ma se non è possibile affrontare l’acquisto di elettrodomestici nuovi c’è comunque una soluzione: l’usato.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Si penserà che affidarsi all’usato non abbia garanzie né sicurezze sul prodotto. La realtà è però ben diversa e bastano delle accortezze per non avere brutti scherzi. L’acquisto di elettrodomestici di seconda mano o rigenerati può abbattere i costi e fare la differenza.

Allora vediamo come ottenere facilmente risparmio e convenienza sull’acquisto di elettrodomestici usati garantiti.

Dalla parte della tecnologia ma risparmiando

Gli elettrodomestici di nuova generazione hanno una tecnologia talmente avanzata da fare tutto da soli. A volte basta programmarli e faranno il lavoro autonomamente. È vero anche che di tutta questa tecnologia c’è anche il lato negativo.

Se si dovesse acquistare solo il nuovo, non tutti potrebbero permettersi lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie. Oppure ci si accontenterebbe di prodotti scarsi con consumi eccessivi.

Ecco quindi che il commercio dell’usato diventa una grande opportunità.

Il vantaggio principale dell’acquisto di un elettrodomestico di seconda mano è poter risparmiare godendo però di un prodotto efficiente. Il secondo vantaggio è per l’ambiente, poiché l’usato in quanto tale favorisce un’alternativa alle discariche. Invece di buttare un oggetto che avrebbe ancora un utilizzo, questo viene venduto creando una piccola economia parallela.

Risparmio e convenienza sull’acquisto di elettrodomestici usati garantiti

Certo è bene sapersi muovere per non incappare in frodi. Il problema più evidente dell’usato è la mancanza di garanzia. È raro trovare un prodotto di seconda mano coperto ancora da garanzia. Quindi, dopo l’acquisto, se si dovesse rompere non si avrà assistenza gratuita. Bisognerà sempre valutare pro e contro di un acquisto, insieme ad alcuni altri parametri.

I primi indicatori di garanzia sono i feedback, cioè i commenti dei precedenti acquirenti. Quando sono positivi e danno un’opinione buona del venditore e dei suoi prodotti è un passo avanti. La prudenza non è mai troppa, ma le disavventure degli altri clienti sono indicative.

Ci si può affidare agli e-commerce dell’usato, cui si rivolgono piccoli produttori o privati e che danno molte più garanzie. Spesso queste aziende lavorano anche con prodotti rigenerati (prodotto usato che viene smontato e rimontato sostituendo parti rotte). Tra queste realtà c’è la sezione dell’usato Amazon, oppure l’azienda Vorwerk che si lega a marche di elettrodomestici ben conosciute. In questo caso è possibile che siano forniti pezzi di ricambio e assistenza dopo l’acquisto. Ecco quindi i passi prudenti dal seguire per giovare dell’acquisto dell’usato.

 

Approfondimento

Mettere una salvietta umidificata in lavatrice

Consigliati per te