Questo oggetto che si trova su tutti i letti negli alberghi è il più sporco della camera e non dovremmo mai toccarlo

Specialmente in tempi di Covid, è assolutamente essenziale che ogni ambiente in cui viviamo sia pulito, ma questo vale a maggior ragione per le camere d’albergo. E nonostante la maggior parte degli alberghi prendano molto sul serio la sanificazione e la sicurezza, c’è un oggetto in particolare che è sempre il più sporco in ogni camera d’albergo. No, non si tratta del telecomando del condizionatore, bensì di un oggetto che si trova sempre sui letti.
Questo oggetto che si trova su tutti i letti negli alberghi è il più sporco della camera e non dovremmo mai toccarlo.

Ma di che oggetto stiamo parlando?

Il bed runner è l’oggetto più sporco della camera

Stiamo parlando del bed runner. Il bed runner è una striscia di tessuto, quasi sempre colorata, che gli albergatori posizionano ai piedi del letto. Esso ha una doppia funzione. La prima è semplicemente decorativa. Serve a far apparire la stanza più elegante e raffinata. La seconda funzione è di proteggere le lenzuola dallo sporco e dagli oggetti che gli ospiti possono appoggiare sul letto appena entrati in camera. Ma purtroppo, il bed runner è anche un vero ricettacolo di sudiciume. Questo oggetto che si trova su tutti i letti negli alberghi è il più sporco della camera e non dovremmo mai toccarlo. Ma cosa fare quindi?

Rimuoviamolo immediatamente

Il bed runner non soltanto viene di solito lavato meno spesso del resto della biancheria nella camera da letto, ma è anche progettato apposta per essere sporcato di più rispetto alle lenzuola. La cosa più intelligente da fare, quindi, è di rimuoverlo immediatamente appena ci viene mostrata la nostra camera. Potremo riporlo in un angolo e dimenticarcelo per il resto del nostro soggiorno.

Approfondimento
Ma il più grande nemico in agguato in alberghi e ostelli sono le cimici dei letti. Ecco il metodo più sicuro per evitare di portare a casa le cimici dei letti che trasformano il ritorno dalle vacanze in un incubo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te