Queste soluzioni allontanano le talpe dal giardino senza far loro del male 

Durante la stagione primaverile e per tutta la durata dell’estate l’irrigazione di giardini e orti è naturalmente più frequente. Un terreno bagnato e perfettamente molle è l’habitat perfetto per le talpe, piccoli quadrupedi grandi al massimo quanto una mano. Queste soluzioni allontanano le talpe dal giardino senza far loro del male. Questo perché le talpe amano scavare infiniti tunnel nello strato sottostante la superficie del terreno. La loro azione danneggia le radici di alberi e piante ed è deleteria per prati erbosi.

Come allontanare naturalmente una talpa

Esistono alcune soluzioni naturali grazie alle quali allontanare le talpe senza arrecar loro del male. Si tratta di azioni che tengono conto della particolarità di questa importante specie e costituiscono una sorta di semplice “fastidio” per la talpa. Questa dovrebbe allora preferire altri terreni e, di conseguenza, dirigersi altrove. È anche vero che questa specie è insettivora, per cui riesce a tener lontani rettili e grossi insetti dal giardino.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Disturbatori sonori

Un primo rimedio consiste nell’installazione di un dispositivo a onde sonore, considerato innocuo per la talpa. Si tratta di un dispositivo a forma di fungo, con uno stelo sottile e dritto da inserire nel terreno. La parte superiore è invece piatta e dotata di un sistema di ricarica a luce solare. Questo dispositivo emette delle onde sonore secondo precisi scatti temporali. Le onde si propagano nel terreno sottostante, allontanando la talpa.

Il fumogeno

Queste soluzioni allontanano le talpe dal giardino senza far loro del male. Fra queste, un altro rimedio consiste nell’inserire dei fumogeni, appositamente venduti in agricola, da collocare in uno dei tunnel scavati dalla talpa. L’intenso odore del fumo dovrebbe persuadere la talpa a cercare un luogo più sicuro, lontano dal proprio orto o giardino.

L’utilizzo di odori forti

Sullo stesso principio si basa questo terzo metodo, che prevede l’utilizzo di piante dall’odore piuttosto forte. La talpa possiede un olfatto sopraffino e piantare in prossimità dell’orto delle piante con odori importanti, come l’Euforbia, aiuta ad allontanare le talpe.

Una bottiglia

L’ultimo rimedio valido consiste nell’usare una bottiglia di plastica tagliata a metà e inserirla nel cunicolo scavato dalla talpa. Questi animali non attraversano il terreno in profondità, ma tendono a scavare in prossimità della superficie. Qualora fosse possibile individuare una di queste gallerie sotterranee, consigliamo di scavarla leggermente e d’inserire la bottiglia tagliata sotto al cunicolo. In questa maniera la talpa, attraversando la galleria, dovrebbe cadere nella bottiglia e non riuscire più a risalire. Si tratta di un metodo che consente d’individuare la talpa da viva e di rilasciarla altrove, lontano da casa e in totale libertà.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te