Queste potrebbero essere le cause della caduta dei capelli più 3 rimedi

L’estate, oltre a portare belle giornate, ci porta anche alcuni fastidi. Tra i più comuni potremmo trovare un calo di pressione oppure le gambe gonfie. Infatti, le alte temperature potrebbero creare degli scompensi che si ripercuotono sulla nostra salute.

Tra questi troviamo la calvizie, che potrebbe essere più frequente in estate e in autunno. Questa problematica è molto fastidiosa, ma potrebbe non essere così grave. Queste potrebbero essere le cause della caduta dei capelli, soprattutto in estate. Non preoccupiamoci, però. Non mancano i rimedi naturali per limitare il problema durante questi periodi.

Le possibili cause, non solo in estate

Per prima cosa dobbiamo comprendere se effettivamente la caduta dei capelli è superiore alla normalità. Infatti, i capelli cadrebbero anche perché il loro ciclo di vita è semplicemente finito. Generalmente, in un giorno potremmo perdere fino a 120 capelli. Perdere qualche capello, quindi, è totalmente normale, ma se notiamo un peggioramento, allora potrebbero esserci altri problemi.

Ci potrebbero essere diverse cause. La prima e più comune è la mancanza di vitamine, come la vitamina B12. La mancanza di questa vitamina potrebbe indebolire molto i nostri capelli. Anche la mancanza di zinco e sali minerali avrebbe degli effetti negativi sulla cute.

Un’altra causa molto comune potrebbe essere lo stress e la mancanza di riposo. Soprattutto chi ha una vita irregolare e lavora di notte, potrebbe soffrire di questo problema.

Inoltre, in estate potremmo notare un peggioramento della situazione. Non preoccupiamoci, perché potrebbe essere dato dagli agenti esterni. Raggi UV, per esempio, sono troppo aggressivi sulla cute e rovinano quello strato che protegge le radici. Per questo potremmo notare l’indebolimento del capello, con conseguente rottura. Allo stesso modo anche salsedine e cloro creerebbero lo stesso problema.

Infine, l’eccessiva sudorazione potrebbe portare a prurito e arrossamento, oltre a costringerci a lavare più spesso i capelli. Per questo non è raro notare una caduta più intensa di capelli in questo periodo.

Queste potrebbero essere le cause della caduta dei capelli più 3 rimedi naturali

Ci sono molti rimedi naturali, però, che potrebbero alleviare questo fastidio. Il primo è l’olio di oliva, che contiene proprietà rigeneranti e dona lucentezza al capello. Possiamo applicarlo sulla cute circa 30 minuti prima, massaggiandolo. Poi procediamo a shampoo e balsamo. Al posto dell’olio di oliva, possiamo anche utilizzare l’olio di cocco.

Un altro ottimo rimedio potrebbe essere l’amla, di origine indiana. La troviamo sia come olio che come polvere. Soprattutto con quest’ultima, possiamo creare una maschera, mettendo 2 cucchiai in acqua calda e mescolando. Il composto va poi applicato sulla cute e lasciato per almeno 15 minuti. Questa pianta sarebbe molto efficace nel rinforzare le radici, stimolando anche la crescita dei capelli. Con questi rimedi potremmo facilmente contrastare la caduta dei capelli, anche in estate.

Lettura consigliata

Avremo labbra carnose e voluminose senza chirurgia in casa con questi 4 trucchi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te