Queste acconciature presenti sulle riviste del 2022 sono idee sensazionali per ringiovanire il viso tondo a 50 e 60 anni

Numerose riviste si preoccupano di presentare e descrivere quelli che saranno i tagli ideali per valorizzare la forma del viso a prescindere dall’età. Ringiovanire il viso con un taglio moderno ideato per valorizzare la forma significa slanciarlo e per questo potrebbe non bastare la scalatura. Per rispettare le proporzioni del viso è necessario preoccuparsi del volume e in caso di viso tondo le scelte potrebbero essere forzate. Non sempre la frangia è consigliata, mentre la scalatura dovrebbe snellire la forma e renderla più elegante.

Il viso tondo ha bisogno di essere allungato e per questo motivo sono state create acconciature adatte anche a 50 e 60 anni per sembrare più giovani e sentirsi a proprio agio con l’aspetto. Per esempio, il pixie cut è spesso fotografato nelle riviste e scelto dalle icone dello star system per apparire giovani e belle.

Alternative innovative

Glenn Close e Susan Sarandon sono bellissime donne che utilizzano questa acconciatura per dare armonia al rapporto tra forma del viso, lineamenti e colore dei capelli. Con le onde riescono ad allargare e allungare le forme lateralmente senza esagerare con le scalature. In casa nostra è Monica Bellucci che sulle riviste valorizza il pixie cut con i ciuffi laterali.

Quando abbiamo un viso tondo da valorizzare, queste acconciature presenti sulle riviste del 2022 rappresentano veri e propri must a cui è difficile sottrarsi. I risultati sono sorprendenti. Per esempio, se vogliamo optare per un bob non possiamo assecondare i nostri gusti andando contro l’armonia del viso, potremmo pentircene dopo il taglio, cioè quando è troppo tardi.

Sulle riviste è presente ed è molto richiesto il taglio mixie che è una via di mezzo tra un pixie e un mullet. Quest’anno sta spopolando e dovremmo provarlo. Si tratta di un taglio corto scalato molto sbarazzino adatto anche a 50 e 60 anni.

Queste acconciature presenti sulle riviste del 2022 sono idee sensazionali per ringiovanire il viso tondo a 50 e 60 anni

La caratteristica principale del taglio mixie è la doppia lunghezza, corto sopra e lungo sotto. Mantiene il fascino del mullet anni settanta e la versatilità del taglio pixie più recente.

Non è finita qui. Grazie a Cameron Diaz e alle più giovani Jennifer Lawrence e Anne Hathaway, è il taglio nixie a essere spesso presente sulle riviste. È un’ennesima variante, questa volta con tante lunghezze differenti e tanti strati in un unico taglio. È ideale per conferire volume, quindi si adatta a chi ha il viso tondo e anche i capelli troppo sottili. Un grande vantaggio di questo taglio è dato dalla possibilità di pettinare la frangia in modi diversi risolvendo un dilemma che riguarda proprio chi ha il viso tondo. Lineamenti troppo dolci, infatti, eliminano angolature e spigoli appiattendo la forma, la frangia potrebbe diventare un punto debole. Con questi nuovi tagli, invece, questi problemi potrebbero essere definitivamente risolti.

Lettura consigliata

Basta nascondersi dietro al pareo perché questi costumi da bagno coprono la pancia e i difetti di glutei e fianchi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te