Questa semplice tecnica giapponese, in soli 10 minuti al giorno, eliminerà mal di schiena e aiuterà ad avere la pancia piatta

Il mal di schiena è un problema che affligge più del 70% degli italiani. Spesso è legato a problemi di sedentarietà e cattiva postura e causa molti problemi nella vita di tutti i giorni. Oltre agli evidenti fastidi fisici, questo problema gioca brutti scherzi anche all’autostima ed alla serenità individuale. Chi vorrà eliminare un po’ di pancia addominale e avere sollievo alla schiena potrà praticare una nuova pratica giapponese.

Ma questa semplice tecnica giapponese, in soli 10 minuti, al giorno eliminerà mal di schiena e aiuterà ad avere la pancia piatta se ripetuto con costanza.

Questa semplice tecnica giapponese, in soli 10 minuti al giorno, eliminerà mal di schiena e aiuterà ad avere la pancia piatta: l’esercizio con l’asciugamano

Il chiropratico Toshiki Fukutsudzi, ha studiato per tanti anni come contrastare il mal di schiena, distendendo la colonna vertebrale e favorendo anche la perdita di peso. Il medico giapponese, infatti, ha ideato un esercizio elementare da svolgere in casa con l’ausilio di un asciugamano arrotolato, per migliorare la postura. L’allenamento ha una durata di pochi minuti e si dovrà svolgere in una superficie rigida, come il pavimento. Distendersi a pancia in su e posizionare l’asciugamano arrotolato sotto la schiena, altezza ombelico. Divaricare leggermente le gambe e stendere le braccia indietro, sopra la testa. Si dovranno toccare gli alluci dei piedi, come anche i mignoli delle mani, con il palmo rivolto verso e il basso. Bisognerà rimanere per 5 minuti in questa posizione, cercando di rimanere rilassati. Fare lo stesso esercizio al contrario, con la pancia rivolta verso il pavimento.

Pro e contro

Dopo qualche settimana di allenamento, si dovrebbero vedere i primi risultati. Allungando e distendendo i muscoli della schiena si dovrebbe favorire una migliore postura. Secondo il medico, praticando questo esercizio, l’adipe della pancia verrà smaltito con più facilità. Anche se al momento non esistono studi che convalidano al 100% questa teoria, si sconsiglia di attuarla se si soffre di gravi problemi di schiena, è meglio sempre consultare uno specialista.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te