Quasi nessuno conosce questa spiaggia paradisiaca perfetta per trascorrere il Ferragosto lontani dal caos

Gran parte degli italiani ha le ferie nel mese di agosto. Questo significa che la vacanza verrà fatta ricadere proprio in quel mese. In cosa si traduce tutto questo? Sicuramente in spiagge affollate, caos e conseguenti malumori. Con così tanta gente nessuno riesce a godersi appieno i luoghi e tantomeno il relax durante le vacanze. Sembra un problema che non ha soluzioni. Invece fortunatamente esistono ancora dei luoghi quasi sconosciuti dove poter trascorrere le vacanze ad agosto senza il caos che questo mese porta con se.

Quasi nessuno conosce questa spiaggia paradisiaca perfetta per trascorrere il Ferragosto lontani dal caos

È la spiaggia di Su Sirboni, nella Marina di Gairo, in piena Ogliastra. Un piccolo angolo della Sardegna ancora poco conosciuto e lontano dal caos di Ferragosto. Questa spiaggia è frequentata principalmente dai locali e anche nelle settimane di Ferragosto non è mai troppo affollata.

È incastonata tra le magnifiche rocce rosse che spesso si affacciano sul mare d’Ogliastra, mentre la sabbia è bianchissima. L’acqua cristallina non ha nulla da invidiare alle spiagge più belle e conosciute della Sardegna. La vegetazione invece è quella tipica della macchia mediterranea. Tutti questi elementi di colori diversi la rendono una meravigliosa tavolozza di colori.

È una di quelle spiagge che una volta scoperte non si può dimenticare. Soprattutto per la sua tranquillità. Un paradiso ancora incontaminato che è bene tenere preservato il più possibile. La si raggiunge attraverso un piccolo sentiero sterrato di circa 300 metri da percorrere a piedi. È una spiaggia senza fronzoli: non ci sono servizi ed è circondata da un vecchio resort oggi chiuso al pubblico. Per questo quasi nessuno conosce questa spiaggia paradisiaca perfetta per trascorrere il Ferragosto lontani dal caos.

È bene dunque arrivare in questa spiaggia completamente attrezzati con cibo, ombrelloni e sdraio. Se si vuole si possono portare pinne e maschera e dedicarsi allo snorkeling nel mare della baia che è solitamente ricco di pesci e perfetto per godersi tante avventure subacquee.

Approfondimento
Fare il bagno dopo mangiato si può con questi piccoli accorgimenti che in pochi conoscono.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te