Quanto costa pavimentare un giardino o un vialetto in cortile per una casa più bella e di maggior valore economico sul mercato?

Le ragioni che portano a pavimentare un giardino o un cortile possono essere le più disparate.

Ad esempio può essere necessaria realizzare un’area per il parcheggio dell’auto. Altre volte si rende più opportuno realizzare un vialetto interno, un camminamento che conduca a un gazebo o una piscina o all’orto o a un giardino. Oppure si vuole realizzare una piccola area dove far sorgere una struttura coperta del tipo fissa o mobile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Aldilà delle svariate ragioni, vediamo quanto costa pavimentare un giardino o un vialetto in cortile per una casa più bella e di maggior valore economico sul mercato.

Le voci di spesa da tenere in considerazione

Anzitutto vediamo quali sono le voci di spesa che incidono nella pavimentazione (totale o parziale) di un’area scoperta. A grandi linee, i capitoli di spesa da affrontare attengono a:

a) i costi amministrativi e della burocrazia, relativi alla concessione dei permessi e licenze per poter effettuare i lavori edili necessari;

b) l’eventuale parcella del professionista per il progetto e/o cura dei lavori;

c) la scelta del tipo di lavori da effettuare;

d) la tipologia dei materiali con cui s’intende procedere alla pavimentazione dell’area esterna. Al riguardo, nell’articolo di cui qui il link abbiamo già illustrato in quanti modi è possibile procedere alla pavimentazione del giardino.

Veniamo ai costi medi

Riprendiamo quest’ultimo punto. Quindi vediamo quanto costa pavimentare un giardino o un vialetto in cortile per una casa più bella e di maggior valore economico sul mercato.

Procederemo per valori medi, e non potrebbe essere diversamente. Sul mercato i prezzi mediani richiesti dai rivenditori sono i seguenti:

a) pavimenti per esterni in mattonelle: all’incirca tra i 10 e i 15 euro al metro quadro;

b) pavimenti per esterni in gres porcellanato: tra gli 8 e i 16 euro al mq;

c) pavimenti per esterni in porfido: mediamente tra i 12 e i 18 euro/mq. Ma anche sui 30 euro al metro quadro per le qualità migliori;

d) pavimenti per esterni in pietra: i prezzi spaziano assai e di norma compresi nel range tra i 10 e i 50 euro/mq;

e) pavimenti per esterni in klinker: si parte dai 12-20 euro/mq per la finitura semilucida per giungere ai 20-25 euro/mq medi per la finitura smaltata;

f) pavimenti per esterni con l’impiego di lastre autobloccanti: circa 15-35 euro al mq;

g) pavimento per esterni in cotto: tra i 28 e i 60 euro, con punte anche intorno ai 70-80 euro/mq;

h) pavimenti per esterni in calcestruzzo (si pensi ai lastroni): se si tratta di cemento grezzo, circa 40-50 euro/mq. Per i pavimenti per esterno in cemento e ghiaia, si spendono mediamente 50 euro/mq, mentre, per quello stampato, si sale a 50-70 euro al metro quadro;

i) pavimenti per esterni in listoni di teak: dai 50 ai 150 euro al metro quadro. In questo caso, infatti, la qualità e la bellezza del prodotto variano tanto, trascinando con sé anche i prezzi finali al consumatore.

I costi legati alla messa in posa

Stiamo cercando di capire quanto costa pavimentare un giardino o un vialetto in cortile per una casa più bella e di maggior valore economico sul mercato. Accanto ai costi dei materiali, dobbiamo mettere in conto altre tre voci di spesa.

Anzitutto il costo legato alla consulenza di un professionista, che spazierà dal progetto al disbrigo delle pratiche burocratiche. Qui l’onorario dipenderà in larga parte dalla complessità del progetto e del tempo speso per l’espletamento delle pratiche amministrative.

Poi ci sono appunto questi costi burocratici, che si dividono in componenti fisse e variabili a seconda del Comune in cui andranno fatti i lavori.

Infine i costi legati alla messa in posa del pavimento. Al riguardo, i prezzi spaziano tanto e dipendono da più parametri, tra cui la tipologia e complessità dei lavori da espletare e, non ultime, le differenze di prezzario tra Nord e Sud. Ad ogni modo, si parte in genere da un minimo di 15 al metro quadro per arrivare anche a punte di 55-75 euro/mq.

Ecco dunque illustrato quanto costa pavimentare un giardino o un vialetto in cortile per una casa più bella e di maggior valore economico sul mercato.

Consigliati per te