Quando il cibo e la cucina diventano superstizione

Da quando siamo bambini impariamo che certe corte portano sfortuna. Soprattutto se siamo stati cresciuti da genitori o nonni superstiziosi sappiamo bene che non dobbiamo passare sotto le scale, per esempio. Qualcuno non apre gli ombrelli in ambienti chiusi, altri ci pensano due volte prima di appoggiare un cappello sul letto o a regalare perle.

Particolare è quando il cibo e la cucina diventano superstizione. Molti di noi fanno attenzione a maneggiare il sale o l’olio e anche la disposizione del pane in tavola deve seguire qualche regola. Ma chi non si è mai chiesto da dove provengano queste superstizioni? Ecco le origini di 3 famose credenze.

Attenzione a non rovesciare il sale

Come molti sanno, rovesciare il sale per terra porta una sfortuna immensa. Se ci cade il sale, bisogna raccoglierne 3 manciate e gettarle con la mano destra dietro la spalla sinistra.

Due sono le possibili origini di questa strana superstizione. La prima si ricollega al prezioso valore avuto dal sale in antico. Proprio per ciò, si dice che far cadere grani di sale sia come far cadere e perdere monete. Secondo la seconda storia, invece, il sale in antichità era simbolo di amicizia. Rovesciarlo indicherebbe quindi la perdita dell’amicizia e porterebbe sfortuna in questo campo.

L’olio rovesciato in terra o a tavola e il pane sotto sopra

L’olio va maneggiato con moltissima attenzione. Se cade a terra o se si rovescia in tavola può portare sfortuna perenne. Per evitare ciò è necessario spargere del sale sopra all’olio appena versato. L’origine della superstizione legata all’olio è molto semplice. Essendo sempre stato un bene di grandissimo valore, rovesciarne anche solo una goccia è considerato un atto sfortunatissimo.

Pochissime persone sanno che il pane messo a tavola sotto sopra è un cattivo presagio. Secondo la religione cristiana il pane simboleggia il corpo di Cristo. Di conseguenza, il pane posto sotto sopra indicherebbe il corpo di Cristo capovolto.

Che ci crediamo o no, non possiamo non accorgerci quando il cibo e la cucina diventano superstizione. Per sicurezza facciamo attenzione quando maneggiamo sale, olio e pane!

Consigliati per te