Quando il caldo toglie la voglia di fare sport non dovremmo rinunciare ma seguire questi 5 preziosissimi consigli dei migliori personal trainer

Alzi la mano chi riesce comunque ad avere voglia di allenarsi al 100% con questo caldo. È praticamente impossibile e possiamo confermarlo, da addetti del settore, presenti sul campo tutti i giorni della settimana. Soprattutto se dobbiamo fare sport nelle ore più calde della giornata e il sole imperversa sulla nostra testa. Anche per questo, sport fisicamente utili come la piscina, d’estate diventano anche particolarmente piacevoli. Molti di noi hanno anche la passione di andare a fare una bella passeggiata, o di fare jogging a fine giornata. Ricordandoci, comunque, che anche in quello che può sembrare lo sport più semplice in assoluto, esistono delle regole importanti da seguire. Come quelle che andremo a vedere in questo articolo e che vogliono essere dei suggerimenti pratici per sentire meno il caldo quando facciamo sport.

Anche le faccende di casa possono essere un’attività brucia energie

Quando il caldo toglie la voglia di fare sport, non dovremmo dimenticare quanto ci fa bene. Qualche nostra Lettrice potrebbe giustamente sottolineare come badare alla casa sia un’attività fisica che non conosce stagioni. Si fa col caldo e col freddo e, come ricordano gli esperti, aiuta a bruciare calorie e grassi in determinate faccende più che in altre. Il primissimo accorgimento che dobbiamo fare per sentire meno il caldo anche quando facciamo “sport casalingo” è bere tanto. Non dobbiamo rischiare la disidratazione.

L’acqua idrata e rinfresca, ma diventa anche utile per abbassare la temperatura, ma senza esagerare per non rischiare la congestione. Un corpo idratato sente meno la stanchezza, ma anche l’afa e il caldo. Unitamente all’acqua, non devono mancare frutta e verdura. Prima di qualsiasi allenamento, può bastare una banana, ma anche una mela o qualche fragola. Un paio di albicocche o una pesca. Acqua, minerali e vitamine che sono vera e propria benzina per il nostro organismo.

Quando il caldo toglie la voglia di fare sport non dovremmo rinunciare ma seguire questi 5 preziosissimi consigli dei migliori personal trainer

I professionisti lo sanno, qualche amatore attento anche, pochi però se lo ricordano: il materiale tecnico che indossiamo è fondamentale quando facciamo sport e c’è caldo.

Una legge importante, ma che spesso viene dimenticata. Il cotone leggero o un sintetico traspirante e di qualità permettono alla pelle di respirare e traspirare. Questi 2 passaggi sarebbero fondamentali per far sì che la temperatura del corpo non vada alle stelle. Ancora basterebbe anche qualche accorgimento importante, come ricordarsi anche di indossare un cappellino o mettersi addosso la crema solare. Vie semplici ma efficaci per allontanare il caldo eccessivo e non rinunciare allo sport.

Lettura consigliata

Altro che cyclette e tapis roulant ecco l’attrezzo ginnico che brucerebbe più calorie rinforzando gambe e braccia e ideale per dimagrire

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te