Qual è il modo più veloce e sicuro per pagare le bollette di luce acqua e gas? 

Una volta ogni due mesi ci troviamo di fronte al problema di dover pagare le bollette delle utenze domestiche. Un problema di tempo e di disagio se si pensa alla fila che bisogna fare, ma una soluzione rapida è possibile. Vediamo allora quel è il modo più veloce e sicuro di pagare le bollette di luce, acqua e gas.

Recarsi all’ufficio postale o alla banca

Andare alle Poste o alla banca per pagare le utenze domestiche significa a volte dover attendere del tempo, a causa della molteplicità dei servizi che l’ufficio offre e il gran numero di persone che usufruisce di questi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

La cosa migliore sarebbe di creare l’addebito diretto delle fatture sul conto corrente. Il vantaggio è di avere il pagamento registrato, così che in caso di contestazione si possa recuperare la transazione.

Qual è il modo più veloce e sicuro per pagare le bollette di luce acqua e gas?

In altri casi può essere utile anche il telefono. Un sistema alternativo è di pagare attraverso lo smartphone. Lo si fa grazie a qualche applicazione dedicata ai pagamenti on line.  Il vantaggio è che non bisogna spostarsi di casa, si può pagare quando si vuole e si paga velocemente. Inoltre è un pagamento elettronico, quindi non richiede denaro contante.

Come si paga con le app

Fra le app più diffuse abbiamo: Satispay, Google Pay, PayPal ecc. In genere sui bollettini di pagamento c’è il codice a barre oppure il codice QR a forma di quadrato. Si seleziona dall’app quale tipo di pagamento si vuole effettuare, si inquadra il codice e si paga. Poche operazioni che si possono fare comodamente da casa.

Sicurezza con le app

Le app sono coperte dalle più avanzate tecnologie. Inoltre alcune non utilizzano i dati delle carte di credito, ma il semplice IBAN del conto bancario, senza conservare dati sensibili. La transazione avviene come se si andasse direttamente in banca a pagare.

Come cercare un pagamento effettuato

Pagare con app dà la possibilità di recuperare in ogni momento la ricevuta del pagamento effettuato. La si scarica e dallo stesso telefono la si può inviare al gestore in caso di contestazione. Ciò che in passato richiedeva uno o due giorni ora si fa con pochi clic.

Portiamo anche la nostra attenzione su alcune bollette che non vanno pagate subito.

Consigliati per te