Prova questa meraviglia francese meglio del minestrone, sarà una rivoluzione per l’inverno

Prova questa meraviglia francese

Per combattere il freddo invernale lascia perdere i vecchi minestroni della nonna e prova questa squisita ricetta.

I tempi che corrono non sono certo semplici e ognuno cerca di far fronte ai rincari come meglio può. In tantissimi, infatti, stanno facendo i conti con riscaldamenti, termosifoni, bollette della luce e del gas modificando le proprie abitudini.

In alcuni casi potrebbe essere una buona idea fare un piccolo investimento e munirci di strumentazioni che sul lungo fanno risparmiare molto di più rispetto al forno.

In altri, quello che ci vuole per risparmiare qualche buon soldo, è dare nuovo valore agli ingredienti più umili, magari quelli di avanzo. A tal proposito non c’è esempio più nobile di chi sa riutilizzare in modo coscienzioso il pane vecchio. Protagonista di tante ricette come la pappa al pomodoro, il pane vecchio ti tornerà utile anche per questa ricetta che arriva dalla Francia. Un grande classico, gustoso, economico e che scalda il cuore, quella che vedremo è la preparazione della zuppa di cipolle o soupe d’oignon.

Prova questa meraviglia francese e difficilmente potrai farne a meno.

Indice dei contenuti

Gustosissimo con pochi euro

La zuppa di cipolle è facile da preparare e gli ingredienti sono davvero economici. Infatti per una zuppa di cipolle il necessario è:

  • cipolle bianche o dorate 500 g;
  • burro;
  • brodo di pollo 1,5 l;
  • formaggio a piacere;
  • vino bianco.
  • un cucchiaio di farina;
  • pane raffermo a fette.

Affettiamo le cipolle a rondelle molto sottili, magari munendoci di una mandolina, mantenendo un taglio regolare. Tagliate le cipolle trasferiamole in una casseruola con una noce di burro e lasciamo andare a fuoco moderato aggiungendo un pizzico di sale.

Lasciamo stufare le cipolle per una mezz’oretta fin quando non saranno ben appassite per poi sfumare con vino bianco. In seguito aggiungeremo un cucchiaio di farina e alzeremo leggermente la fiamma e facciamo cuocere la farina in modo tale da non percepirne il sapore in seguito. Una volta cotta potremo sfumare con il brodo di pollo lasciando cuocere circa un quarto d’ora.

Scegliamo cipolle dorate o bianche

Scegliamo cipolle dorate o bianche-proiezionidiborsa.it

Prova questa meraviglia francese per scaldare l’inverno

Dopo 15 minuti la zuppa comincerà a prendere una consistenza più densa e questo è il momento di ultimare la preparazione. Sul fondo di una cocotte poniamo delle fette di pane raffermo, versiamo sopra la zuppa e grattugiamo sopra un formaggio a piacere. A questo punto non resta che trasferire tutto nel forno con la modalità grill per far sciogliere il formaggio grattugiato appena aggiunto.

Aggiungiamo il formaggio grattugiato

Aggiungiamo il formaggio grattugiato-proiezionidiborsa.it

Dopo 10 minuti in superficie apparirà un’invitante crosticina ricca di gusto che ben si sposerà con i sapori della zuppa. Non resta altro che togliere dal forno facendo attenzione ai contenitori bollenti e servire.

Consigliati per te