Proteggere casa in sicurezza in modo da non trovare  sgradite “sorprese” al rientro

Durante il periodo estivo quasi tutti gli italiani si concedono una vacanza per più giorni lontano da casa. Quest’anno poi c’è maggiore entusiasmo nel voler trascorrere giorni fuori le mura domestiche poiché veniamo dalle restrizioni imposte per l’emergenza sanitaria. Dunque è il caso di capire come proteggere casa in sicurezza in modo da non trovare  sgradite “sorprese” al rientro. Infatti le nostre case non sono controllate a vista e perciò può sempre capitare non solo il furto ma anche guasti e danni inattesi al rientro.

Seguire attentamente delle elementari regole per ridurre al minimo i rischi

In generale gli apparecchi elettrici ed elettronici, non devono stare in stand-by, cioè con la spia rossa accesa, perché in questa modalità continuano a consumare energia.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Dunque per essere sicuri meglio staccare la spina di computer, stereo, consolle e videogiochi, smart home device, lavatrice, lavastoviglie, scaldabagno elettrico, televisione. Per quest’ultima, invece, meglio disconnettere anche il collegamento dell’antenna in modo da stare al riparo da fulmini.

Come comportarsi con il frigorifero e il freezer

In base a quanti giorni si resta lontani da casa, una scelta bisogna farla rispetto al frigorifero e al freezer. Se l’assenza è prolungata è opportuno svuotare e sbrinare il frigorifero e freezer in modo da spegnere l’interruttore generale dell’impianto elettrico. In questo caso gli sportelli di frigoriferi e freezer devono restare aperti per evitare muffe.

Diversamente, se non si lascia casa per molti giorni, meglio lasciare il frigorifero completamente vuoto e impostato al minimo per ridurne il consumo. Per l’acqua e il gas meglio chiudere sempre l’impianto generale.

Il controllo generale

Prima di uscire di casa e andare in vacanza controllare che porte, finestre, grate e cancelletti siano ben chiusi e l’allarme sia inserito correttamente.

E’ buona norma non lasciare posta vecchia all’interno della cassetta perché sarebbe un chiaro segnale di assenza.

Proteggere casa in sicurezza in modo da non trovare  sgradite “sorprese” al rientro

I rischi non sono solo tra le mura domestiche ma anche in giardino. Per non trovare le piante secche è bene munirsi di sistemi di irrigazione automatica temporizzata. Ma nel caso in cui stacchiamo l’acqua e l’interruttore della corrente c’è un rimedio. Riempire le bottiglie con l’acqua, fare piccoli fori nel tappo e posizionare le bottiglie a testa in giù vicino le piante.

Consigliati per te