Praline di cioccolato al rum pronte in cinque minuti, ecco i piccoli peccati di gola a portata di mano

Piccole dal cuore leggermente alcolico, le praline di cioccolato al rum sono l’anima delle feste in casa con amici o parenti. Sfiziose e facili da preparare, queste mini porzioni di bontà sono apprezzatissime anche se servite come dessert dopo una cena. L’aggiunta del rum rende l’impasto piacevole ed intenso ma potranno essere gustate anche dai più piccoli semplicemente eliminando l’alcol. Molto scenografiche, grazie all’alternanza delle codette di rivestimento, le praline costituiscono l’asso nella manica quando il tempo per le grandi preparazioni scarseggia. Di seguito la ricetta delle praline di cioccolato al rum pronte in cinque minuti.

Ingredienti

  • 400 g di biscotti secchi;
  • 150 g zucchero;
  • 250 g di margarina;
  • 1 uovo;
  • 150 g di cacao amaro;
  • 3-4 cucchiai di rum;
  • Codette di cioccolato al gusto desiderato, oppure scaglie di cocco

Praline di cioccolato al rum pronte in cinque minuti. Preparazione

Preparare l’impasto delle praline di cioccolato al rum è molto semplice e può essere, perché no, anche un bel momento da condividere con i nostri figli, che si sentiranno utili mentre pasticciano un po’ con succulenti ingredienti.

Partiamo subito con il primo step. Con l’aiuto di un mixer tritate i biscotti secchi, riducendoli in pezzi abbastanza piccoli ma non troppo. Il mixer è ottimo ma per far divertire ancor di più i vostri bimbi, prendete uno strofinaccio pulito, versate su una metà dello strofinaccio i biscotti, piegate il tovagliolo in due e con una bottiglia di vetro fate pressione schiacciando i biscotti. Questa tecnica farà impazzire i più piccini, vedrete.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

Sciogliete la margarina a bagnomaria. Inserite in una ciotola l’uovo, la margarina, lo zucchero ed il cacao. Mescolate energicamente. Incorporate con i biscotti tritati ed infine aggiungete il rum. Assaggiate e cercate di capire a seconda della consistenza e del vostro gusto, se è il caso di aggiungere un altro cucchiaio di rum ed amalgamate.

Dividete l’impasto in piccole porzioni. Modellate con il palmo della mano delle palline ed immergetele nelle differenti codette. Riponete le praline in diversi pirottini, oppure in una teglia tenendo cura di non farli soprapporre. Infine, fate riposare in frigo et voilà, una pralina tirerà l’altra e tutti gli ospiti saranno soddisfatti.

Se “Praline di cioccolato al rum pronte in cinque minuti, ecco i piccoli peccati di gola a portata di mano” vi è stato utile, leggete anche “Ciambellone classico al limone, una morbida e gustosa consolazione per una giornata di pioggia“.

Consigliati per te