Potremmo eliminare la pancia e scolpire i muscoli in un solo colpo con quest’allenamento da fare a casa in 20 minuti

Chi entra in palestra lo fa statisticamente per due motivi: dimagrire o sviluppare i muscoli. Gli allenamenti volti al dimagrimento e all’ipertrofia muscolare sono i più richiesti dai clienti ai personal trainer. I più audaci chiedono direttamente la combinazione magica: bruciare i grassi e scolpire la muscolatura in un sol colpo.

Chi si intende di teorie dell’allenamento sa che dimagrimento e ipertrofia non vanno proprio d’accordo. Per “ingrossare i muscoli” è necessario aumentare parecchio l’introito calorico giornaliero, tant’è che anche i bodybuilder accumulano grasso durante la prima fase di crescita muscolare. Ma se il nostro obiettivo è avere un fisico asciutto e una muscolatura tonica e tirata, ci sono allenamenti che fanno al caso nostro. Su tutti, il Kettlebell Flow.

Potremmo eliminare la pancia e scolpire i muscoli in un solo colpo con quest’allenamento da fare a casa in 20 minuti

Il Kettlebell Flow è una tipologia di allenamento sempre più in voga, che consente di perseguire all’unisono due scopi. Quando eseguiamo un flow, infatti, portiamo in alto il battito cardiaco e, al contempo, alleniamo la resistenza muscolare.

Ma cos’è questo Kettlebell Flow? Un flow è una successione di esercizi svolti con un kettlebell (o due), da eseguire senza alcuna pausa tra l’uno e l’altro. È un protocollo molto usato da chi fa allenamento funzionale, come nella preparazione atletica degli sport da combattimento in cui servono fiato e forza.

I vantaggi di un flow sono diversi. Per eseguirlo ci serve un unico attrezzo, il kettlebell, dura poco (massimo 20 minuti), e non è affatto noioso. Inoltre, allenandoci in questo modo ottimizzeremo il nostro tempo, visto che potremmo eliminare la pancia e scolpire i muscoli contemporaneamente.

Vediamo di seguito alcuni esercizi ottimi da inserire nei nostri flow.

I migliori esercizi per bruciare i grassi e ingrossare i muscoli

Quando andiamo a costruire il nostro flow, possiamo letteralmente sbizzarrirci. Possiamo pensare un flow con esercizi da svolgere a terra o in piedi, bilaterale o monolaterale.

Se il nostro obiettivo principale è quello di sudare, il consiglio è quello di inserire sempre esercizi complessi, che involvano più catene cinetiche. In quest’ottica, ottimi esercizi possono essere l’overhead squat, lo swing, il thruster, lo snatch. Insomma, più è complesso il movimento, meglio è (possiamo trovare facilmente video tutorial degli esercizi, aggiungendo al nome la specifica “kettlebell”).

Per quanto riguarda numero di esercizi, di serie, di ripetizioni, un modo per cominciare è scegliere 4 esercizi da ripetere in successione per 4 volte. Possiamo variare il numero di ripetizioni di ogni esercizio o lasciarlo costante. Recuperiamo almeno 1 minuto tra una serie e l’altra.

Lettura consigliata

Chi ha poco tempo per fare sport può tenersi in forma con questi allenamenti da pausa pranzo che durano venti minuti

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te