Possiamo vivere bene con meno di 300 euro al mese se ci trasferiamo in uno di questi bellissimi Paesi dove la vita costa poco

Inutile girarci intorno. Ogni famiglia italiana sta facendo i conti con una crisi davvero inimmaginabile fino a qualche anno fa. Ormai, in tanti fanno sempre più fatica ad arrivare a fine mese e non è solo un modo di dire.

Chi è costretto a prendere la macchina ha visto la benzina tornare sopra i 2 euro. I prezzi dei beni, anche di prima necessità, stanno aumentando in maniera significativa. E le bollette continuano a presentarci conti sempre più difficili da sostenere, nonostante i trucchi adottati per abbassarle.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

In base ai parametri principali sono questi i posti del Mondo dove la vita costa poco

A questo, si unisce la crisi del lavoro. Molte aziende chiudono e i giovani fanno sempre più fatica, usciti da scuola, a trovare un posto fisso. Insomma, per molte famiglie, la guerra in Ucraina e il virus hanno portato problemi economici seri, al punto di pensare di scappare via dal nostro Paese.

Il problema è che anche in giro non sembra che se la stiano passando meglio. I prezzi sono alti quasi per tutti e diventa difficile trovare l’Eldorado dove non dover pensare più alle entrate economiche.

In realtà, possiamo vivere bene con meno di 300 euro al mese se dovessimo trasferirci in uno di questi Paesi dove la vita costa poco.
Ci sono italiani che lo hanno già fatto e che mostrano, sui social, le foto della loro nuova vita, con commenti positivi. Per stabilire quali siano i Paesi meno cari al Mondo si considerano alcuni parametri come indice del costo della vita, affitto medio, potere di acquisto locale, generi alimentari. Insomma, tutto ciò che serve per vivere. Così come anche la situazione sanitaria e la sicurezza.

Possiamo vivere bene con meno di 300 euro al mese se ci trasferiamo in uno di questi bellissimi Paesi dove la vita costa poco

Ebbene, il Paese più economico al Mondo è l’India, dove si spendono, in media, 285 dollari al mese. Rispetto, per dire, a New York, il prezzo dei beni alimentari è dell’80% più basso e gli affitti arrivano al 93% in meno. Incredibile, poi, che al secondo posto ci sia l’Arabia Saudita dove pensiamo, magari, che vivano solo sceicchi, ma che in realtà costa poco. Vicino a noi c’è anche la Tunisia, con un costo della vita di 280 dollari al mese. In Europa, invece, tolta l’Ucraina, che era il paese più economico prima della guerra, ci sono Macedonia e Romania.

Però, se cerchiamo mete suggestive, dove vivere con 300 euro al mese o anche meno, dovremmo considerare il Belize. Questo non solo ha un costo della vita molto basso, ma offre panorami caraibici mozzafiato, l’ideale per cambiare radicalmente vita. Possiamo affittare un appartamento vista mare a 200 euro e gli italiani, sopra i 45 anni, possono entrarci a vivere semplicemente con passaporto, senza visto. Basterebbe l’accredito della pensione per avere il via libera in un Paese che ha una tassazione che quasi non esiste.

Anche la Thailandia è tra le mete preferite dagli italiani che si trasferiscono. Certo, se cerchiamo una villa con piscina spenderemo di più di budget, ma se ci accontentiamo di un bilocale la spesa è irrisoria.

Lettura consigliata

Per questa estate 2022 sono queste le mete più economiche che dovremmo prenotare subito per fare le ferie spendendo davvero poco e non solo in Italia

 

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te