Possiamo rendere waterproof il nostro trucco anche al mare e in spiaggia con questo semplice espediente

È il sogno di ogni donna quello di avere un trucco che duri tutto il giorno e che resista anche al mare e in spiaggia. Certo, ci sono molti prodotti waterproof sul mercato. Ma noi siamo ormai troppo abituate al nostro storico fondotinta, che di waterproof non ha neanche la confezione. Si dà il caso, che esista un espediente, diventato virale sui social, per realizzare un trucco waterproof, anche senza prodotti specifici. Molte lo hanno testato e parrebbe funzionare.

Come funzionano i trucchi waterproof

Prima di tutto, cerchiamo di capire come funzionano le formule dei trucchi waterproof. Questi trucchi contengono particelle di polimeri e siliconi, che rivestono i pigmenti del prodotto, lasciandoli aderire perfettamente alla pelle. Bisogna però distinguere tra waterproof e water-resistant. Il trucco waterproof è totalmente impermeabile all’acqua e resiste tenacemente anche al mare. Il trucco water-resistant va bene contro il sudore, o se abbiamo in programma di farci un “piantarello”, ma il suo potere è limitato. Le alternative a questi prodotti possono essere i primer, da applicare prima del makeup, o gli spray fissanti da applicare subito dopo, per fissare tutto il trucco. Altrimenti si può optare per fondotinta coprenti e a lunga tenuta. Tuttavia, esiste una quarta alternativa al trucco waterproof.

Possiamo rendere waterproof il nostro trucco anche al mare e in spiaggia con questo semplice espediente

Quindi, come possiamo noi, umili appassionate di trucco waterproof, trasferire questa proprietà al nostro normalissimo fondotinta? La tecnica che stiamo per rivelare è diventata virale su tutti i social network e, in effetti, ha dell’incredibile. Consiste nello sciogliere qualche goccia di fondotinta in un bicchiere d’acqua, per poi prelevarlo con una normale spugnetta per il makeup e applicarlo direttamente sul viso. In questo modo, il trucco diventa no transfer. Ne abbiamo conferma, perché appoggiando un pezzo di carta sul viso, il fondotinta non dovrebbe lasciare alcuna traccia. Inoltre, la pelle assume un colorito più uniforme e luminoso. La spiegazione è semplice: l’acqua dissolve i componenti oleosi del fondotinta, che di conseguenza rimane più asciutto sul viso.

Attenzione ad alcuni fattori

Contro il caldo, possiamo rendere waterproof il nostro trucco in modo semplice, senza spendere soldi in costosi prodotti specifici. Pare che questo rimedio funzioni solo per alcuni fondotinta e che, in generale, anche il tipo di pelle ne influenzi l’efficacia. La cosa certa è che però, in questo modo, sprechiamo molto meno prodotto ed è un espediente facile ed economico per avere un fondotinta dall’effetto waterproof e idratante. Se non dovesse funzionare, possiamo sempre mescolare qualche goccia di fondotinta alla nostra crema idratante, per una coprenza più leggera e naturale, che anche se non esattamente waterproof, uniformerà l’incarnato e non farà notare eventuali sbavature.

Lettura consigliata

Per valorizzare occhi verdi e capelli biondi proviamo questo trucco semplice e naturale anche per over 50

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te