Pochi sanno che per prevenire il cancro a seno e colon questo è il fattore più importante

Il cancro è uno dei mali assoluti della nostra società. Una malattia che ancora non siamo riusciti a sconfiggere completamente. In più, si tratta di un male molto diffuso che viene diagnosticato a circa 1.000 nuove persone al giorno solo nel nostro Paese.

Dal momento che il trattamento del cancro può non portare alla guarigione, tutti dovremmo fare il possibile per prevenirlo. Infatti, non siamo predisposti al cancro solo per cause ereditarie, anche le nostre abitudini hanno un forte impatto.

Quindi, il primo passo è conoscere quale stile di vita seguire per prevenire il cancro per poi poterlo mettere in pratica. Ad esempio, solo pochi sanno che per prevenire il cancro a seno e colon questo che stiamo è il fattore più importante. Oltretutto, i ricercatori hanno scoperto una stretta correlazione fra il rischio di tumore e questa specifica caratteristiche su cui possiamo intervenire. Almeno sotto questo aspetto, non siamo completamente impotenti di fronte alla minaccia di cancro. Dobbiamo però impegnarci a cambiare le nostre abitudini; infatti seguendo questi consigli riduciamo del 30% il rischio di cancro. Tra i tumori più diffusi nel nostro Paese poi ci sono proprio quello al seno e al colon. Ecco perché, agire sulla prevenzione di queste particolari tipologia è molto importante.

Pochi sanno che per prevenire il cancro a seno e colon questo è il fattore più importante

Le cause principali di tumore al mondo sono fumo e alcol. Se però non fumiamo o beviamo eccessivamente, ci sono altri comportamenti a cui dobbiamo fare attenzione. Sono quelli che rientrano nel nostro controllo. Infatti, potremmo avere ereditato dei geni che ci predispongono al cancro. In ogni caso, seguire uno stile di vita sano può aiutarci nella nostra battaglia.

I ricercatori hanno ormai provato che esiste una stretta correlazione fra una condizione di sovrappeso o obesità e il rischio di cancro. Non solo, ma questo può portare all’insorgenza di altre malattie croniche, come diabete e malattie cardiovascolari.

Oltretutto, obesità e sovrappeso sono spesso causati da abitudini alimentari scorrette. Anche queste possono rappresentare dei fattori di rischio. Prima di correre alla bilancia però, dobbiamo specificare che non dobbiamo considerare il peso corporeo per sé. Il dato rilevante in questo caso è l’indice di massa corporea (IMC). Questo rappresenta il rapporto tra peso e statura elevato al quadrato. Il nostro risultato deve trovarsi fra 18.5 e 24.9 per rientrare nel normopeso. Una volta superata questa soglia dobbiamo considerarci sovrappeso.

Per poter rientrare in un IMC sano dobbiamo quindi cambiare le nostre abitudini alimentari e avere uno stile di vita più attivo. I benefici non si limiteranno alla prevenzione del cancro, ma allontaneranno da noi una lunga serie di rischi per la nostra salute. Infine, questo migliorerà enormemente anche il nostro umore.

Ricordiamoci di fare anche attenzione a possibili sintomi che possono indicare la comparsa di un cancro, come le macchie sulle unghie. Sapere riconoscere subito questo tipo di sintomi ci darà maggiore speranza di poter sconfiggere questo male. Come sempre, la chiave è l’informazione.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te