Piazza Affari torna al rialzo ed ecco ora 3 titoli azionari sui quali puntare fin da subito

Piazza Affari torna al rialzo ed ecco ora 3 titoli azionari sui quali puntare fin da subito. Prima di approfondire l’argomento facciamo una premessa di carattere generale.

Momento particolare per i mercati internazionali e proprio quando tutto faceva perdere le speranze per un rialzo estivo, i prezzi con un forte movimento si sono riportati al rialzo. A questo punto  si iniziano a presupporre nuovi e forti rialzi anche fino al prossimo setup del 5 ottobre. Cosa attendere da ora in poi?

Vediamo quali sono i livelli operativi per il Ftse Mib Future.

Fino a quando il Future reggerà al rialzo in chiusura settimanale il livello di 23.785 e in chiusura giornaliera di 24.705, si proietterano rialzi nei prossimi 2/3 mesi verso l’area di 27.500/28.100.

Quali sono le opportunità da cogliere?

Piazza Affari torna al rialzo ed ecco ora 3 titoli azionari sui quali puntare fin da subito

I nostri Trading System dopo la chiusura di contrattazione del 23 luglio hanno generato segnali di acquisto su Azimut, Banca IFIS e Mondadori.

Azimut, ultimo prezzo a 21,75. Sul titolo avevamo già dato indicazioni di acquisto il 22 luglio, ma ora torniamo sull’argomento in quanto riteniamo che potrebbe essere fra quelli che performeranno meglio nelle prossime settimane. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 20,20, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 23,60/24,85. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 20,87. Fair value stimato dal nostro Ufficio Studi a 30 euro per azione.

Banca IFIS, ultimo prezzo a 13,56. Questo è un titolo che potrebbe performare meglio di tutto il comparto bancario. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 12,57, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 15,50/16,75. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 13,36. Fair value stimato dal nostro Ufficio Studi a 18,95 euro per azione.

Mondadori (MIL:MN), ultimo prezzo a 1,93. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 1,668, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 2,20/2,35. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 1,87. Fair value stimato dal nostro Ufficio Studi a 3,05 euro per azione.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te