In rampa di lancio e possibile esplosione dei prezzi per Azimut che presenta tendenza rialzista e sottovalutazione

Ecco la raccomandazione odierna del nostro Ufficio Studi:

in rampa di lancio e possibile esplosione dei prezzi per Azimut che presenta tendenza rialzista e sottovalutazione.

Facciamo prima una premessa sullo stato attuale dei listini azionari.

Momento nodale per Piazza Affari e i mercati azionari internazionali che negli ultimi giorni hanno generato oscillazioni dei prezzi che non si vedevano da diverse settimane. Oggi e  domani dovrebbero chiarire le reali intenzioni e definire se siamo in presenza di una bull trap e se invece gli ultimi giorni erano stati una bear trap.

Quali sono i livelli da monitorare per oggi per il Ftse Mib?

La tenuta dei 24.085 e per assistere a nuovi rialzi sarebbe preferibile che il livello di 24.515 reggesse anche in intraday dando ulteriore spinta al rialzo.

Attenzione perchè, quello che accadrà in questi giorni dispiegherà molto probabilmente effetti fino a ferragosto se non proprio fino al nostro prossimo setup in scadenza il 5 ottobre.

In rampa di lancio e possibile esplosione dei prezzi per Azimut che presenta tendenza rialzista e sottovalutazione

L’azienda capitalizza in Borsa circa 2,8 miliardi di euro e distribuisce, gestisce e promuove prodotti finanziari e assicurativi.

Il titolo (MIL:AZM) ha chiuso la seduta del 21 luglio al prezzo di  20,94 euro in rialzo dell’ 1,65% rispetto alla seduta precedente. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 16,342 ed il massimo a 21,16.

Analisi sommaria di bilancio

In data 7 giugno di quest’anno abbiamo espresso la seguente raccomandazione operativa: Strong Buy Long term. In quel momento il prezzo era a 20,46 circa.

Le raccomandazioni degli altri analisti (14 giudizi) stimano un fair value in area 24,05 euro per azione. I nostri calcoli invece portano ad una valutazione in area 30 euro.

In rampa di lancio e possibile esplosione dei prezzi per Azimut che presenta tendenza rialzista e sottovalutazione

La nostra strategia operativa

La tendenza di breve, medio e lungo termine è rialzista e fino a quando reggerà al rialzo in chiusura settimanale il livello di 19,96 si proietteranno rialzi fino all’area di 30 euro nei prossimi 24 mesi. Supporto di breve termine a 20,19.

Si procederà per step

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te