Perché non bisogna usare sempre lo stesso deodorante

Passano gli anni ma il deodorante che si utilizza è sempre lo stesso. Al pari di un profumo, la sua fragranza diventa identificativa e il solo profumo ci fa sentire a nostro agio, poiché l’odore ci richiama un determinato senso di appartenenza e di sicurezza.

ProiezionidiBorsa TV

Tuttavia esistono vari motivi sul perché non bisogna usare sempre lo stesso deodorante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Scopriamoli insieme.

Rossori e infiammazioni

Come cambiano le nostre esigenze in merito allo stile di vita da condurre, così cambiano le esigenze del nostro corpo.

Se si cominciano a vedere piccoli rossori e mancanza di freschezza, ciò significa che è ora di cambiare il deodorante.

Proprio il rossore, così come le piccole irritazioni nella parte ascellare possono essere indice di piccole allergie legate agli elementi del deodorante. A volte capita con quelli più aggressivi, cioè i deodoranti in cui è presente una percentuale di alcool o il sale di alluminio.

Niente paura! Basta semplicemente sostituire il prodotto per stabilizzare la situazione nel giro di pochi giorni.

Anche nel caso in cui il deodorante provochi non solo degli arrossamenti, ma anche una lieve infiammazione dei linfonodi ascellari, è preferibile cambiare immediatamente il proprio deodorante.

Spesso anche depilando le ascelle si provoca irritazione e, di conseguenza, un ingrossamento dei linfonodi ascellari.

Certo, se il rigonfiamento è notevole e provoca dolore bisogna comunque consultare uno specialista, ma, in linea di massima, è sempre utile non utilizzare più il deodorante utilizzato sino a quel momento.

Quesiti comuni

Come mai dopo aver usato sempre lo stesso deodorante, ad un certo punto non ha più la stessa efficacia?

Questa è una domanda molto gettonata. Capita che il deodorante, alleato di freschezza, non riesca ad espletare la sua solita funzione. Questo perché, così come accade con altri prodotti della propria beauty routine, anche il deodorante perda la sua efficacia se utilizziamo sempre lo stesso.

Il corpo si abitua all’utilizzo dello stesso prodotto e dopo un po’ non risulta più efficace.

Ecco perché non bisogna usare sempre lo stesso deodorante.

Per avere un aspetto sempre fresco e un odore gradevole non resta che provare diverse alternative durante le varie stagioni dell’anno.

L’argomento di cui si sta trattando, pur essendo molto comune, non si è sottratto all’attenzione della Comunità Europea che, di recente, ha vietato l’utilizzo di deodoranti non sicuri e ha dettato regole molto precise in materia.

In ogni deodorante sono adesso presenti specifiche condizioni di utilizzo e di non utilizzo, soprattutto dopo la rasatura o nel caso in cui si abbia una pelle estremamente delicata.

Oggi i prodotti in commercio sono sempre più naturali, ecologici e tollerabili, con meno presenza di alcool, glicole propilenico o sale di alluminio.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te