Perché dovremmo scegliere come regalo una cornucopia portafortuna

Degli amici sono andati a convivere da poco. Un familiare ha aperto un’attività. Invece della solita pianta, che è comunque sempre apprezzata esiste un’alternativa. Un  regalo bello, decorativo e portafortuna. Si sta parlando della cornucopia.

Perché dovremmo scegliere come regalo una cornucopia portafortuna

Le origini della cornucopia vengono da lontano. La parola stessa significa corno dell’abbondanza dal latino. È un simbolo di benessere e abbondanza, appunto, nonché il regalo ideale per augurare il meglio a chi ci è vicino.

È infatti associata anche alla fertilità e in generale ai beni necessari per poter vivere.

Quindi regalare una cornucopia, che contenga fiori o frutta, è di buon auspicio.

Il riferimento all’abbondanza ha origini antiche. Addirittura nella mitologia greca. Ma anche per il mondo cristiano la cornucopia viene quasi equiparata al Sacro Graal. Secondo la mitologia dovrebbe rappresentare il corno che Ercole strappò ad Acheloo, trasformatosi in un uomo con la testa taurina. Il corno venne poi consacrato alle Ninfe e riempito di frutta e fiori. Diventando così simbolo di abbondanza.

Simbolo della Fortuna

Ma la cornucopia viene anche raffigurata in mano alla dea Fortuna. E non solo, anche tra le braccia della dea romana Abbondanza. Per tutti questi motivi è diventato con il tempo simbolo non solo di abbondanza e fertilità. Ma anche di fortuna e prosperità. Quindi un simbolo di buon auspicio. Regalarlo in occasione di un qualsiasi nuovo inizio serve proprio per augurare tanta fortuna e abbondanza.

Morivo per cui è un’ottima idea regalo anche per Natale. Infatti cosa c’è di meglio che augurare un buon inizio di nuovo anno? Soprattutto dopo aver vissuto un 2020 da dimenticare.

Ed ecco perché dovremmo scegliere come regalo una cornucopia portafortuna. Sì può tranquillamente acquistare vuota e personalizzarla. Magari riempendola di pigne e  fiori. O aggiungere anche del cibo, come il melograno, simbolo di fertilità. O noci e mandarini. Per scoprire quali sono altri cibi portafortuna, basta cliccare qui.

Consigliati per te