Per una pelle idratata e delicata come quella dei bambini ecco l’ingrediente che stupirà tutti

Soprattutto subito dopo l’estate, la nostra pelle potrebbe mostrarsi particolarmente provata. D’altronde, tutto il sole che abbiamo preso durante le giornate al mare, alla lunga, provoca inevitabilmente delle conseguenze. Anche se abbiamo sempre utilizzato la crema protettiva.

Non ci riferiamo, in questo caso, a problematiche importanti quanto piuttosto, per l’appunto, a screpolature e segni di affaticamento. Per questa ragione, in particolar modo durante queste settimane, in molti sono alla ricerca di rimedi naturali in grado di risolvere questo problema.

Rimedio naturale

Per idratare la pelle e alleviarla da infiammazioni o screpolature, come ben sappiamo esistono tantissimi prodotti diversi. La maggior parte di questi si rivelano molto efficienti e in grado di portare ottimi risultati.

Tuttavia, nell’articolo di oggi non vogliamo svelare quale sia il miglior prodotto in questo senso, quanto piuttosto porre l’attenzione su un rimedio naturale. Il quale, facendoci risparmiare e non avendo bisogno di nulla se non di ciò che già abbiamo, potrebbe comunque farci ottenere ottimi benefici. Nel prossimo paragrafo sveleremo in cosa consiste questo straordinario rimedio.

Per una pelle idratata e delicata come quella dei bambini ecco l’ingrediente che stupirà tutti

Per preparare uno scrub per la pelle utilizzando ingredienti già presenti in casa, possiamo seguire diverse ricette. Oggi ne vogliamo proporre una che, oltre a essere semplicissima da fare, ci permette anche di evitare uno spreco molto comune. Scopriamo di cosa si tratta.

Infatti, vediamo come per una pelle idratata e delicata come quella dei bambini, ecco l’ingrediente che stupirà tutti. Stiamo parlando della crema solare protettiva avanzata.

Sembrerà per molti incredibile, ma oltre a proteggere la pelle dai raggi solari, questa crema presenta anche proprietà rigeneranti, lenitive e idratanti. Per sfruttarla al meglio, suggeriamo di fare come segue. Recuperiamo un recipiente e aggiungiamo all’interno di quest’ultimo tutta la crema avanzata. Dopodiché, aggiungiamo anche del sale da cucina e dello zucchero di canna.

Ovviamente, le quantità cambiano a seconda di quanta crema abbiamo utilizzato. Consideriamo, in ogni caso, che dobbiamo ricercare un equilibrio di quantità tra tutti e tre gli ingredienti. Una volta aggiunti all’interno del recipiente, iniziamo a mescolare il tutto fino a creare un composto sufficientemente denso. A questo punto, non dovremo far altro che applicare questo fantastico scrub casalingo sulla nostra pelle, laddove mostra spellature e segni di sofferenza. I risultati saranno molto soddisfacenti, nonché piuttosto veloci a farsi vedere.

Per chi volesse poi approfondire questo interessante argomento, la nostra redazione già in passato si è occupata della salute della pelle. Nello specifico, solo pochi giorni fa, ha svelato come per una pelle sempre giovane ecco la crema antirughe più conveniente da acquistare.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te