Per un viso perfetto anche dopo i 50 anni basta evitare quest’errore nel trucco

Con l’età che avanza la scelta dei cosmetici gioca un ruolo fondamentale. Bisogna scegliere con maggiore cura il prodotto in grado di non seccare la pelle ed evidenziare piccole rughette o discromie del viso. È opportuno anche regolare l’intensità del make up in base alla propria età ed evitare un trucco eccessivamente marcato.

Molti visagisti consigliano di prestare attenzione in particolare nella scelta della matita occhi. Troppo spesso questa è del colore o della consistenza sbagliata e invecchia ancor più la figura. Ecco spiegato perché per un viso perfetto anche dopo i 50 anni basta evitare quest’errore nel trucco occhi.

I consigli dei migliori visagisti nella scelta della matita per le donne ultracinquantenni

In particolare devono prestare attenzione le donne che applicano la matita scura anche nella rima inferiore dell’occhio. Questa dona solo a chi ha gli occhi sufficientemente grandi perché altrimenti tende a rimpicciolire lo sguardo. Il consiglio fondamentale è di applicarla sempre sfumandola e mai con un tratto deciso. In questa zona tenderebbe altrimenti a sbiadire, appesantendo e invecchiando l’occhio ancor più. Una sfumatura, invece, crea un effetto più naturale e fissa la matita in quella determinata posizione, senza il rischio che sbavi.

Bisogna, inoltre, sempre optare per colorazioni opache e mai per i colori “perlati”. Questi creano un effetto innaturale e artefatto, appesantendo ulteriormente lo sguardo. Non bisognerebbe neppure scegliere matite del colore dei propri occhi. Molto spesso le donne con gli occhi azzurri utilizzano matite di questo stesso colore. L’effetto è tutt’altro che armonioso, per cui è preferibile giocare a contrasto, in questo caso con matite marroni o nere. Vietato, infine, utilizzare il colore grigio perché questo invecchia praticamente le donne di ogni età.

Per la rima interna dell’occhio è anche possibile scegliere un delicato color champagne, oggi molto di tendenza.

Per un viso perfetto anche dopo i 50 anni basta evitare quest’errore nel trucco occhi

È sbagliato anche applicare la matita tenendo l’occhio tirato, perché provoca un tratto indeciso e tremolante. Non appena toglieremo il dito dal viso e la pelle della palpebra ritornerà nella posizione originaria, infatti, ci accorgeremo del risultato tutt’altro che preciso.

Approfondimento

Per conoscere invece qual è il migliore prodotto per le sopracciglia ecco una guida che spiega quale scegliere.

Consigliati per te