Per un bucato pulito e profumato bisogna assolutamente conoscere questo dettaglio della lavatrice a cui quasi nessuno fa caso

Quando ci occupiamo del bucato facciamo caso a tante cose. Scegliamo con cura il detersivo migliore, disinfettiamo il cassetto in cui inserire i prodotti igienizzanti, facciamo un’ottima manutenzione dell’elettrodomestico.
Ma a volte i vestiti non risultano puliti e splendenti come speravamo.

Per un bucato pulito e profumato bisogna assolutamente conoscere questo dettaglio della lavatrice a cui quasi nessuno fa caso: la capacità di carico.

Non solo una questione di azionamento

Spesso, anche per mancanza di tempo o per inconsapevolezza, si mette troppa roba all’interno del cestello. In realtà, per caricare correttamente la lavatrice bisogna conoscere il peso massimo sostenuto dal tamburo. Solitamente, queste informazioni sono scritte sul davanti dell’elettrodomestico ma, nel caso in cui manchino, esiste una formula per calcolarli.

Per azionare correttamente la lavatrice non basta solo saperla usare ma bisogna anche saperla caricare. Questa operazione non è semplice e si impara con il tempo.
Per evitare di trovarsi alle prese con formule e moltiplicazioni di raggio al quadrato per Pi greco, è bene guardare il manuale della lavatrice così da non sovraccaricarla.

Ad ogni lavatrice i suoi chili

Il tamburo può avere capacità diverse. A seconda della scelta dell’elettrodomestico potrà essere adatto per una persona, riuscendo a contenere sino a 4 chili.
Nel caso di una famiglia composta da due o tre persone andrà bene una lavatrice con capacità di tamburo da 4 a 7 kg.
Se, invece, la famiglia è composta da quattro membri con due bambini converrà quella da 5 a 8 kg. Per una famiglia molto grande la capienza dovrà essere maggiore: andrà bene la lavatrice con capacità di 10 kg.

Di conseguenza si dovrà valutare bene il peso dei propri vestiti così da rispettare lo spazio interno della lavatrice e ottenere un bucato pulito.

Ad esempio, una felpa media pesa circa un chilo; un lenzuolo potrà pesarne all’incirca 2. Un jeans, nella media, pesa circa 2,50 chili e un asciugamano da doccia 2.

In questo modo se a casa disponiamo di una lavatrice da 8 chili potremo lavare solo quattro asciugamani alla volta.

Ecco perché per un bucato pulito e profumato bisogna assolutamente conoscere questo dettaglio della lavatrice a cui quasi nessuno fa caso.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te