Per un albero natalizio mozzafiato ecco come realizzare 4 decorazioni graziose ed economiche

Manca poco più di un mese a Natale e l’aria della festa comincia già a respirarsi. Le strade si caricano di brillanti luci colorate e soprattutto in alcune città si respira una magica atmosfera da sogno.

Anche le case cominciano ad essere addobbate e preparate alla festa.

Dovrà essere tutto perfetto e, per questo, partire con un po’ d’anticipo non guasta affatto.

Per un albero natalizio mozzafiato ecco come realizzare 4 decorazioni graziose ed economiche

Ogni famiglia tra non molto preparerà l’albero, simbolo del Natale per eccellenza. Ci sarà chi userà le solite e storiche palline, ma anche chi deciderà di sostituirle. Questa seconda scelta, dettata dallo stato malconcio delle stesse o semplicemente per voglia di cambiare.

Tutti coloro che optano per questa strada, potrebbero risparmiare davvero tanti soldi senza però rinunciare ad adorni invidiabili e alla moda.

Infatti, armandosi di materiali facilmente recuperabili ed economici, si possono realizzare delle fantastiche decorazioni. Con il vantaggio di avere un albero completamente personalizzato ed originale. Abbiamo già visto come con le nostre mani possiamo creare oggetti a dir poco deliziosi, come un carinissimo e utile scaldamani.

Per due tipi di palline ci serviranno:

a) palline in polistirolo;

b) spago;

c) nastri sottili 2 cm;

d) nastri larghi 5 cm a fantasia;

e) colla a caldo;

f) bombolette o colori dorati o argentati.

Prendiamo le palle di polistirolo e attorcigliamoci attorno lo spago, incollandolo man mano e facendo diversi giri in orizzontale. Dovremo coprirla interamente.

Nella parte centrale e più larga della pallina incolliamovi poi un pezzo di nastro largo avendo cura di ricoprire l’intera circonferenza in quel punto.

Per il secondo tipo, invece, dopo averla ricoperta di spago, prenderemo altri pezzi di nastro dando loro forma di fiori e ghirigori e ve li incolleremo sopra. Passeremo poi a colorarli in argento e dorato.

Per completare ambedue, legheremo un nastrino sottile e lo incolleremo nella parte superiore, così da poterle appendere.

Non solo palline per l’albero di Natale

Per gli altri due progetti serviranno:

a) pezzi di stoffe tartan;

b) pezzi di juta;

c) colla a caldo;

d) nastrini sottili;

e) ricami e bottoni;

f) cartoncini e matita;

g) ovatta.

Come prima casa tracciamo delle forme semplici sui cartoncini: stelle, cuori, casette, ecc… Ritagliamone due per ogni forma dalla juta o dal tartan, tessuti molto di moda attualmente per Natale. Incolliamo i due pezzi per buona parte del perimetro. Imbottiamole internamente con l’ovatta e poi chiudiamo con la colla.

Sempre tramite la colla decoriamo con ricami e bottoni. Incolliamo infine un nastrino sulla sommità per appendere.

Una volta completate le nostre forme, invece di incollarvi il nastrino, possiamo anche trasformarne una in un meraviglioso puntale.

Sarà sufficiente arrotolare a cono un cartoncino e ricoprirlo di tessuto. Alla punta poi vi applicheremo la nostra forma. Ed ecco pronto anche un magnifico puntale.

Per un albero natalizio mozzafiato ecco quindi come realizzare 4 decorazioni graziose ed economiche che non avranno nulla da invidiare a quelle vendute nei negozi.

Approfondimento

Pochi conoscono l’efficace trucchetto per far tornare rosse le foglie della splendida stella di Natale per le feste

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te