Per risolvere il problema del calcare in casa potrebbe bastare qualche goccia di questa popolare bevanda

Siamo purtroppo costretti a fare continuamente lavori di casa. La nostra abitazione infatti tende a sporcarsi e riempirsi di polvere, e senza una manutenzione costante la nostra qualità della vita cala sensibilmente. Bisogna quindi trovare dei modi per pulire casa in maniera semplice.

Uno dei problemi più annosi è il calcare, che tende ad accumularsi in quantità in tutti i nostri scarichi. Ovviamente la zona del bagno è quella che è più esposta ad essere invasa dal calcare. Per risolvere il problema del calcare in casa molti optano per costosi prodotti che si trovano al supermercato. Si tratta sicuramente di una scelta che funziona molto bene, però ha un paio di controindicazioni.

In primo luogo, i prodotti da supermercato hanno una bassa sostenibilità ambientale, dati i loro ingredienti trattati con lavorazioni industriali. E poi hanno anche un peso non indifferente sul nostro portafoglio, perché costano abbastanza.

Oggi quindi cerchiamo di trovare un’alternativa molto intelligente a questi prodotti, consigliando di utilizzare qualche goccia di una bevanda estremamente popolare. Andiamo dunque a capire di che cosa si tratta.

Un problema grosso risolto in maniera semplice

Se ci troviamo a fare le pulizie primaverili, non possiamo ignorare il calcare ben visibile nei nostri scarichi. Se lasciamo che si accumuli troppo, rischiamo che impedisca il corretto passaggio dell’acqua ed a lungo andare potrebbe fare danni alle tubature.

Per cui è bene che ci procuriamo un prodotto per disincrostarlo. Noi consigliamo di andare a trovarlo nel mobiletto dei liquori. Già, la nostra soluzione è una popolare bevanda superalcolica: la vodka.

Per risolvere il problema del calcare in casa potrebbe bastare qualche goccia di questa popolare bevanda

In qualunque supermercato possiamo trovare un po’ di vodka, bevanda molto apprezzata per la sua versatilità in un gran numero di cocktail diversi. Tuttavia la sua struttura chimica le permette anche di agire come ottimo disincrostante. Certo, meglio non utilizzare una vodka costosa e raffinata per il nostro scopo.

Utilizzare la vodka contro il calcare è molto semplice. Basta bagnare un panno con una quantità moderata di vodka e poi strofinarlo nelle zone incrostate. Se non basta, applichiamo direttamente poca vodka sulle aree interessate e lasciamo agire per qualche minuto. Poi usiamo un panno asciutto per rimuovere il superalcolico.

Dovremmo ottenere dei buoni risultati in maniera semplice. Diamo però un’indicazione ulteriore: innanzitutto, assicuriamoci di non fare danni, cercando di capire se il materiale che trattiamo sia sensibile alla vodka.

Lettura consigliata

5 consigli d’oro per eliminare il calcare dal WC, box doccia e rubinetteria che cambieranno per sempre il modo di fare la spesa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te