Per realizzare perfettamente la virgola con l’eyeliner che sta spopolando è questo il segreto

Da quando a causa del Covid usciamo con la mascherina la maggiore attenzione sui visi si basa sui nostri occhi. Di conseguenza anche il make up tende a concentrarsi maggiormente su questi. Per realizzare perfettamente la virgola con l’eyeliner che sta spopolando è questo il segreto, un metodo che aiuterà anche coloro che sono meno pratiche.

Un sempreverde del make up

L’eyeliner non dovrebbe mancare nel beauty di nessuna donna, a prescindere dall’età. Con pochi tocchi anche leggeri sulla palpebra superiore riesce a mettere in primo piano qualunque sguardo.

Quest’autunno tra i vari make up torna prepotentemente il cosiddetto winged eyeliner, ossia ciò che in italiano chiamiamo virgola. Si tratta di quel tratto finale più doppio e allungato che si arrotonda in una sorta di triangolo.

Da abitudine unisex degli egizi è stata usata da molte star a metà Novecento, e ancora oggi rimane una tecnica indiscutibile e di moda. Talvolta più sottile, talvolta più doppia. Su quest’ultimo fronte la cantante Amy Winehouse, icona di stile, ha apportato una vera e propria rivoluzione.

La virgola, se ben fatta, sottolinea e incornicia lo sguardo. In più crea in tutti gli occhi un effetto decisamente slanciato e anche un po’ misterioso.

Ma per riuscirvi bisogna essere in grado di maneggiare l’eyeliner. Molte donne sono convinte di non saperlo usare, in realtà scopriranno che con qualche trucchetto è più facile di quanto pensino.

Per realizzare perfettamente la virgola con l’eyeliner che sta spopolando è questo il segreto

Sicuramente l’uso dell’eyeliner richiede una certa manualità, è importante infatti esercitarsi, pian piano si migliora. Il più facile da usare è quello con un pennellino morbido ma rigido, più somigliante a una matita.

Bisogna prima di tutto stenderlo facendolo aderire all’attaccatura delle ciglia, senza fretta. Anzi, fare dei piccoli tratti e poi ritoccarli facilita l’operazione.

Per creare la famosa virgola basterà uno strumento facilmente reperibile in ogni casa, che useremo come linea guida. Ci servirà infatti un semplice e comune cucchiaino, di quelli che usiamo per girare il caffè. La sua punta arrotondata è perfetta per ottenere una virgola impeccabile.

Mettiamoci davanti a uno specchio. Posizioniamo il manico in prossimità dell’angolo esterno dell’occhio, in obliquo. La parte tonda dovrà trovarsi rivolta verso il sopracciglio. Useremo dunque una parte del manico a mo’ di righello, tracciando una linea a seconda della lunghezza che vogliamo ottenere.

Una volta fatto ciò, passiamo alla parte tonda. Dovremo poggiarla sull’occhio facendo aderire il lato vuoto poco più sopra la linea già tracciata. Seguendo ora il contorno tondo tiriamo un’altra linea che vada a chiudersi con quella inferiore. Non ci rimane che riempire lo spazio tra le due linee colorandolo. Avremo ottenuto un’ala perfetta e non dovremo fare più a meno di questa tecnica per paura di non riuscirci.

Consigliati per te