Per ravvivare e recuperare i capelli ricci rovinati o diventati lisci aiuterebbe questo impacco ristrutturante fai da te

Un famoso proverbio dice che ogni riccio è un capriccio, in realtà coloro che hanno la fortuna di averli, sanno quanto piuttosto siano una fatica. Richiedono una cura costante per averli definiti e per abbattere l’effetto crespo. Anche perché vi è da dire che si tratta di una tipologia alquanto ribelle. Di conseguenza, tutte le ricce intrattengono con la propria chioma un rapporto di amore e odio. Spesso hanno desiderato avere dei capelli lisci e più facilmente gestibili, ma senza davvero voler rinunciare ai propri fantastici ricci. Eppure, può capitare che si arrivi ad averli stopposi, privi di volume e struttura. Sarà proprio allora che si vorrà tornare indietro e si cercherà un modo per ravvivare e recuperare i capelli ricci rovinati.

Perché non si arricciano più

Non sempre si riesce a conservare la bellezza dei propri ricci. Infatti, con il passare degli anni, talvolta i capelli cambiano totalmente la propria struttura e si sfibrano. La conseguenza è quella di avere dei capelli spenti, piatti e non di rado privi delle proprie naturali curve.

Allo stesso tempo, anche trattamenti  aggressivi portano spesso al medesimo risultato. Ad esempio, il calore della piastra passata con una certa frequenza, così come l’applicazione di diverse colorazioni o tecniche. Sarebbe importante evitare, quindi, di eccedere con i gli stessi. Tutti questi fattori, uniti talvolta anche a cure frettolose e scarse attenzioni, rovinano i ricci portandoli in alcuni casi ad allisciarsi.

Consigliabile sarebbe applicare prodotti protettivi e rinforzanti con una certa abitualità, ma anche districare delicatamente i capelli mentre li si pettina. Oltre alle azioni preventive, possiamo però anche cercare di rimediare ai danni già fatti.

Per ravvivare e recuperare i capelli ricci rovinati o diventati lisci aiuterebbe questo impacco ristrutturante fai da te

Sui nostri capelli, possiamo usare tanti e diversi prodotti, acquistabili, ad esempio, in profumeria o in negozi specializzati. Spesso però, ingredienti efficaci si celano a nostra insaputa nelle nostre dispense. Possiamo quindi realizzarvi maschere per rinforzare e far crescere i capelli, ma anche per ristrutturarne la forma.

Nel caso di ricci smorzati o persi, utile si rivelerebbe un impacco che avrebbe un effetto simile a quello della laminazione. Quest’ultimo creerebbe una sorta di barriera protettiva, riparerebbe i capelli e ne chiuderebbe le punte. Per realizzare l’impacco ci serviranno semplicemente della gelatina, anche detta colla di pesce, e dell’aceto di mele. Prendiamo due bicchieri di acqua calda e sciogliamovi dentro 2 fogli di gelatina o 2 cucchiai qualora fosse in polvere. Quando sarà sciolta la gelatina, uniamo un cucchiaio di aceto di mele.

Trasferiamo in un erogatore spray. Laviamo i capelli normalmente e quando ancora umidi spruzziamo lungo tutte le lunghezze il nostro impacco ormai freddo. Dopo di che procederemo con l’asciugatura.

Lettura consigliata 

Per sistemare capelli e frangia sporchi senza lavarli ecco 2 formidabili acconciature chic più un rimedio naturale che li manterrebbe a lungo puliti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te