Per pulire in un baleno le fughe delle piastrelle basta questa pasta sbiancante efficace quanto il bicarbonato

Potersi “specchiare” nel pavimento e tra le pareti di casa è il sogno di tutti. Purtroppo, però, le complicazioni sono sempre in agguato e non ci danno pace. Durante le pulizie di casa è molto facile notare le fughe delle piastrelle annerite e piene di sporco.

Tra gli ambienti più colpiti ci sono la cucina e il bagno. Pulire negli interstizi del pavimento non è un’impresa da poco e richiede pazienza e olio di gomito. Per questo, terminato il lavoro, ci piacerebbe aver risolto il problema.

Se vogliamo far tornare a brillare le fughe delle piastrelle, dovremo ricorrere a un composto naturale eccezionale in queste situazioni. Ci basteranno 3 ingredienti comunissimi nelle case per dare vita alla nostra miscela superlativa. Ecco come fare.

Per pulire in un baleno le fughe delle piastrelle basta questa pasta sbiancante efficace quanto il bicarbonato

Togliere il nero dalle fughe delle piastrelle è solo il primo passo per ottenere un pavimento lucido e splendente. Per assolvere allo scopo dovremo recarci in cucina e aprire la dispensa: prendiamo sale, aceto e limone. Non ci servirà nient’altro.

Procuriamoci una ciotola abbastanza capiente per contenere il nostro mix naturale. A questo punto vi versiamo un cucchiaino di sale, due di aceto e il succo di mezzo limone. Travasiamo la soluzione in un contenitore spray e la spruzziamo tra gli interstizi.

Per finire usiamo uno spazzolino da denti per stendere il composto, sfregando con decisione nei punti di interesse. Dopo aver lasciato agire tutto per circa un’ora potremo finalmente lavare via con l’acqua. Per pulire in un baleno le fughe delle piastrelle basta questa pasta sbiancante efficace quanto il bicarbonato.

L’alternativa ecologica per un pavimento a prova di sporco

Con i giusti strumenti di pulizia è davvero semplice rimettere a nuovo il nostro pavimento annerito. Per questo possiamo trovare un valido alleato per sbiancare le fughe nel vapore. Se non lo abbiamo già in casa, possiamo reperire sul mercato delle apposite scope perfette per lo sporco ostinato.

Tutto quello che dovremo fare sarà vaporizzare tra le fughe, poi passare ancora una volta il nostro insostituibile spazzolino. L’effetto del vapore dovrebbe sciogliere tutta la sporcizia accumulata; ci basterà poi passare un panno morbido per toglierla definitivamente.

Ricordiamoci che non tutte le superfici sono uguali. Dosiamo la temperatura del vaporetto in base alla delicatezza del pavimento che andremo a trattare.

Approfondimento

Per contrastare la puzza di muffa e umido in casa bastano 2 rimedi portentosi che libereranno bagno e pareti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te