Per organizzare la libreria facilmente e senza stress bastano 3 pratici consigli

Ogni anno a settembre vogliamo ripartire con la nostra vita. Abbiamo molti buoni propositi da portare a termine: che sia per il lavoro o per la nostra salute vogliamo iniziare al meglio questo nuovo periodo.

Molti di noi partono principalmente dalla casa per riordinare ogni piccolo momento di quotidianità. Sappiamo che bastano 5 trucchetti geniali per un armadio sempre in ordine e organizzato, ma che fare con la nostra libreria?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Anche questa volta scopriremo quanto sia facile e divertente riorganizzare una parte della nostra casa. E riusciremo a farlo in tutta serenità.

Per organizzare la libreria facilmente e senza stress bastano 3 pratici consigli

Le pulizie autunnali fanno parte della nostra vita da ormai molto tempo. Sono un’occasione per pulire e riordinare magari liberandoci anche di cose ormai inutili.

Avevamo letto di come possa bastare un solo rimedio della nonna per eliminare germi e batteri dai vestiti. Sappiamo come togliere la polvere dalla nostra libreria, ma come fare poi per organizzarla?

In passato andava di moda la classica organizzazione per colore: ogni libro azzurro andava riposto vicino ai suoi simili e così per ogni colore.

Questa abitudine è però molto rischiosa: se non siamo capaci di abbinare bene le variazioni di colore delle varie copertine otterremo solo grande caos.

Che fare allora? Per organizzare la libreria facilmente e senza stress bastano 3 pratici consigli che ci miglioreranno la giornata.

Sembra incredibile ma non dovremo perdere troppo tempo nell’organizzazione dei nostri libri. Infatti, potremo ordinarli per il significato emotivo che ognuno di loro ha per noi. In questo modo troveremo subito i nostri libri più importanti.

In alternativa, li potremo sistemare secondo il classico ordine alfabetico. La nostra libreria sarà ordinata come le più classiche biblioteche e potremo trovare facilmente ciò che cerchiamo.

Infine, potremo sistemare i libri in ordine cronologico. Ogni volta che ne finiremo di leggere uno, sarà l’ultimo che andremo a mettere nello scaffale. Riusciremo così a capire i nostri generi preferiti e magari a valutare altre letture.

Ecco come organizzare la libreria senza stress e con un pizzico di creatività. I nostri ospiti prenderanno subito spunto dalle nostre geniali idee.

Il consiglio in più

Chiunque sia appassionato di lettura avrà un problema comune: avere troppi libri. Sebbene sia normale scambiarli o regalarli, ne avremo sempre molti in giro per la casa.

Se non vogliamo lasciarli in ogni angolo della nostra dimora potremo utilizzare un altro trucchetto geniale.

Mettiamo un piccolo spessore in fondo ai nostri scaffali: su di esso appoggeremo i primi libri e poi posizioneremo gli altri davanti.

In questo modo avremo due file di libri sullo stesso scaffale: risparmieremo spazio e riusciremo a vedere tutti i libri che abbiamo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te