Per mani secche e screpolate con tagli in inverno ecco alcuni rimedi naturali

mani pulite

Iniziano i primi freddi e potremmo trovarci davanti ai primi problemi. Infatti, il cambio di temperatura potrebbe rendere la nostra pelle più secca. Questo non riguarda solamente il viso, ma anche le nostre mani. In alcuni casi, se abbiamo la pelle più sensibile, potrebbero formarsi anche dei piccoli tagli molto fastidiosi.

Ci sono diversi rimedi naturali per questa problematica. Non solo si possono tranquillamente fare in casa, ma sono anche molto economici. Infatti, gran parte degli ingredienti utilizzati sono spesso già presenti in cucina. Con questi trucchi e consigli non solo per curare le mani screpolate, ma anche per prevenirle, potremmo affrontare la stagione invernale nel migliore dei modi. La nostra pelle sarà morbida e non dovremmo sopportare il dolore di eventuali tagli.

La prevenzione è importantissima per delle mani morbide e sane

Prevenire il problema è sicuramente più facile che curarlo. Cerchiamo di evitare tagli e screpolature prendendoci cura al meglio delle nostre mani. Il primo consiglio parte dall’alimentazione. Infatti, bere molta acqua e mangiare alimenti ricchi di fibre potrebbe aiutare a prevenire questo problema. Inoltre, cerchiamo di evitare gli sbalzi termici non mettendo le mani direttamente sul termosifone. Anche indossare i guanti quando usciamo e non utilizzare saponi troppo aggressivi potrebbe aiutare a prevenire la pelle secca.

Passiamo quindi alla vera e propria cura delle mani. Per mani secche e screpolate con tagli in inverno un buon consiglio è quello di evitare di lavarle troppo spesso e di asciugarle bene successivamente. Applichiamo una crema nutriente, in modo da mantenere la pelle morbida e facciamo uno scrub almeno una volta a settimana.

Per mani secche e screpolate con tagli utilizziamo questi ingredienti che abbiamo in cucina

Se, però, le mani sono già state rovinate dal freddo allora procediamo con un’idratazione profonda per risolvere il problema. Creiamo un impacco di olio extravergine di oliva, che tutti abbiamo già in casa, sfruttando il suo potere emolliente e lenitivo. Stemperiamo l’olio in un pentolino e poi spalmiamolo sulle mani, massaggiando per 15 minuti circa. Poi risciacquiamo in acqua tiepida in modo da eliminare i residui.

Ci sono anche altri prodotti che arrivano dalla cucina, alleati contro la pelle secca delle mani in inverno. Le patate, ad esempio, contengono l’amido che curerebbe piccole ferite della pelle. Ci basterà sbucciare e lavare una patata cruda e mescolarla con dell’olio. Applichiamo il composto sulle mani, facendolo agire per circa 15 minuti. Risciacquiamo con acqua tiepida e noteremo subito una differenza notevole. Un altro componente sempre presente in cucina è il miele, che se mescolato con dell’olio, può diventare un rimedio molto efficace contro la pelle secca.

Ingredienti naturali che hanno proprietà lenitive

Altri ingredienti naturali molto efficaci contro le mani screpolate sono il burro di karité e la calendula. Il primo può essere utilizzato per fare degli impacchi prima di andare a dormire. Contiene elementi che nutrono la pelle in profondità e proprietà emollienti e anti ossidanti. Un vero toccasana per la stagione più fredda, anche per le labbra.

Anche la calendula è un ottimo prodotto, poiché lenitivo. Viene spesso utilizzato anche sulle gambe per lo stesso motivo e perché idrata profondamente la pelle. Possiamo comprare dei prodotti con questo ingrediente oppure fare un decotto in casa. Bolliamo 6 grammi di fiori in 100 millilitri d’acqua, per circa 10 minuti. Filtriamo il liquido, separandolo dai fiori, e mettiamolo in una bacinella. Quando sarà tiepido, immergiamo le mani screpolate per un quarto d’ora. Anche in questo caso vedremo subito un miglioramento della condizione delle nostre mani.

Infine, la camomilla è un ingrediente altrettanto efficace per fare degli impacchi. Possiamo utilizzare anche le semplici bustine da immergere in acqua bollente. Lasciamola raffreddare e, quando sarà tiepida, inseriamo nel liquido le mani. Lasciamole almeno 10 minuti e poi asciughiamo. Le nostre mani sopravvivranno tutto l’inverno senza alcun problema.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te