Per guadagnare 100.000 euro quanto investire in questo eccezionale strumento e per quanto tempo?

Il primo obiettivo di un investitore è guadagnare. Oramai tutti hanno capito che lasciare i soldi sul conto corrente non solo è un costo ma è anche un’occasione perduta di guadagno. Il problema per un risparmiatore è capire dove investire i soldi. Chi vuole avere la certezza di un rendimento si deve orientare verso le obbligazioni, come titoli di Stato od obbligazioni societarie. Ma in questo momento il rendimento nella migliore delle ipotesi può raggiungere il 2% massimo 3% all’anno. Chi mirasse a rendimenti maggiori comunque investendo con una certa sicurezza, potrebbe puntare sugli ETF.

Indice dei contenuti

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

I vantaggi di un fantastico strumento d’investimento

Gli Exchange Trade Fund sono una specie di fondi d’investimento quotati in Borsa, che ogni risparmiatore può acquistare o vendere molto facilmente. Sui vantaggi degli ETF ne parliamo diffusamente in questo articolo: “Pochissimi conoscono questo straordinario sistema per risparmiare 2.400 euro e farli diventare 30.000”.

Uno dei grandi vantaggi degli ETF è che permettono ad un risparmiatore di investire su asset altrimenti impossibili da scegliere. Per esempio si può investire sull’andamento del petrolio, sull’andamento del prezzo del gas naturale, anche sul Bitcoin. Infatti grazie un ETF si può scommettere sulla variazione di prezzo della criptovaluta senza comprarla. I nostri esperti ne parlano in questo articolo: “Potrebbe far guadagnare il 47% in pochissimo tempo investire in questo strumento secondo una clamorosa previsione”.

Per guadagnare 100.000 euro quanto investire in questo eccezionale strumento e per quanto tempo?

Supponiamo che un risparmiatore voglia investire in Exchange Traded Fund ed abbia l’obiettivo preciso di guadagnare 100.000 euro. La prima cosa che dovrebbe fare sarebbe quella di scegliere l’ETF o gli ETF su cui investire. L’ideale sarebbe diversificare il portafoglio su più strumenti, ma per semplificazione concentriamoci su di un solo titolo. Tra i molti dovrebbe scegliere un ETF che abbia due caratteristiche principali.

Questo strumento dovrebbe essere uno dei migliori per performance e avere avuto un rendimento costante negli ultimi 10 anni. Il Vanguard S&P 500 (Isin: IE00B3XXRP09) è un ETF quotato sulla Borsa di Milano. Questo strumento, che replica l’andamento dell’indice americano S&P 500, ha le caratteristiche sopra indicate. In 10 anni i prezzi sono saliti di oltre il 320% passando da 100 euro agli attuali 426 euro. Il suo rendimento medio è stato del 15% annuo.

Per guadagnare 100.000 euro quanto investire in questo eccezionale strumento e per quanto tempo, supponendo un rendimento annuo medio del 15%? Con un investimento in unica soluzione occorre investire 25.000 euro per ottenere 100.000 euro in 10 anni. Per ottenere 100.000 euro in 5 anni occorre raddoppiare l’investimento, ovvero impiegare 50.000 euro. Si possono ottenere 100.000 euro in 10 anni anche investendo 11.000 euro iniziali e 2.400 euro all’anno pari a 200 euro mensili.

La possibilità dell’investimento mensile è uno dei grandi vantaggi degli ETF. Con i piani di accumulo partendo da piccole cifre mensili si possono realizzare importanti capitali nel tempo. Per esempio con zero euro di partenza e un risparmio di 5 euro al giorno per accumulare facilmente 200mila euro si deve fare in questo modo.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te