Per fioriture incredibili in primavera ecco come curare le rose in vaso e il ranuncolo in inverno

Per fioriture incredibili in primavera

Balconi, terrazzi e giardini sono più belli quando sono pieni di piante aromatiche, da fiore e anche succulente. Quando comincia a fare freddo bisognerebbe averne cura. Vediamo cosa fare in inverno per vedere in primavera una bella fioritura di rose e ranuncoli.

Tra tutte le piante da fiore ce n’è una che è forse la più amata, la rosa. Ne esistono tante specie, più di 200. Se ne trovano rampicanti, ad alberello, spontanee come ad esempio la rosa alpina e quella canina in Italia.

La pianta della rosa può presentare un fiore di vario tipo. Abbiamo quello aperto con petali appiattiti, semichiuso con petali appuntiti, a forma di vaso o coppa e infine il fiore con petali piccoli raggruppati.

Coltivare le rose è una passione speciale e nel tempo si sono creati degli ibridi molto belli.

Con l’abbassarsi delle temperature provvederemo in tempo per proteggere queste piante da fiore.

Indice dei contenuti

Per fioriture incredibili in primavera ecco come curare le rose all’inizio dell’inverno

Di solito le rose si coltivano in piena terra. In questo caso si farà una pacciamatura con corteccia o paglia in modo da proteggere le radici dal freddo e da eventuali gelate. Si provvederà pure a una semplice potatuta con forbici disinfettate. Copriremo poi il cespuglio con TNT, tessuto non tessuto o cappucci adatti.

Se la piantina di rose è in vaso, sarà meglio spostarla in un luogo riparato. Ricordiamoci però che ha necessità comunque di luce. Togliamo fiori e foglie secche e poi procediamo con l’interramento di un concime in forma granulare. Lo stesso trattamento si potrebbe fare anche alle piante di rose in giardino, prima della pacciamatura.

Coltivare le rose per fioriture bellissime in primavera

Coltivare le rose per fioriture bellissime in primavera-proiezionidiborsa.it

Dopo aver sistemato questi granuli, bisognerà irrigare. Poi per tutto l’inverno la pianta entrerà in riposo vegetativo. L’acqua potrebbe, comunque, diventare ghiaccio con il freddo e recare danni alla rosa. Quindi sospenderemo le annaffiature fino alla primavera.

Se ce lo consiglia il vivaista, si potrebbe pure eseguire un trattamento antifungino apposito. Se le temperature si abbassano troppo, sarà meglio coprire il vaso e il fusto con TNT.

Per fioriture incredibili in primavera ecco come curare le rose in inverno.

Come curare il ranuncolo in inverno

Se in giardino abbiamo il ranuncolo, fiore dai petali fitti di diverso colore, in inverno andrà in riposo vegetativo come la rosa.

I bulbi dovrebbero essere interrati a pochi centimetri dalla superficie. Quando fa freddo, quindi, bisognerebbe proteggerli. Si deve coprire il terreno attorno alla pianta con paglia, foglie o compost. Attenzione ai ristagni. Il terreno, quindi, dovrebbe essere drenante e abbastanza soffice.

Il ranuncolo non ama il caldo

Il ranuncolo non ama il caldo-proiezionidiborsa.it

Il ranuncolo non ama molto il caldo, ma teme le gelate. Se l’inverno è rigido bisognerà estrarre i bulbi e conservarli per la primavera. Quest’operazione va fatta quando tutte le foglie e i fiori sono secchi. Ora esponiamo al sole i bulbi di ranuncolo o in una stanza. Appena sono completamente asciutti li conserveremo in un sacchetto di carta forato o in una retina possibilmente con del muschio.

A febbraio potremo metterli in un vaso in casa se fuori c’è troppo freddo. Altrimenti li interreremo all’inizio della primavera direttamente in giardino.

Se la pianta di ranuncolo invece è cresciuta in vaso, già da novembre è necessario spostarla in un luogo riparato. Non ci sarà bisogno di bagnare il terreno fino alla primavera, quando riprenderà a produrre i suoi fiori.

Consigliati per te