Per contrastare la cellulite sul sedere non servono miracoli, ma questi 2 ottimi esercizi da effettuare anche comodamente a casa

La cellulite è una questione fastidiosa, che può generare antipatie soprattutto quando ci si guarda allo specchio. Contrastarla è un desiderio di molte persone, ma sono solo poche quelle che si impegnano per farlo.

Si tratta di un inestetismo che riguarda soprattutto le donne, ma bisogna ammettere che anche gli uomini ce l’hanno, anche se in quantità nettamente inferiori.

Partiamo dicendo che “cellulite” è un termine usato per indicare lo strato adiposo sottopelle, che si localizza normalmente nella zona di cosce e glutei. La genetica è uno dei fattori principali che incide su questa situazione, ma anche il metabolismo e gli ormoni hanno il loro peso. Oltre a tutto questo, poi, bisogna considerare anche lo stile di vita e le nostre abitudini, compresa l’alimentazione.

Vediamo, quindi, quali sono i migliori esercizi per contrastare questa situazione e migliorare il proprio fisico.

Per contrastare la cellulite sul sedere non servono miracoli, ma questi 2 ottimi esercizi da effettuare anche comodamente a casa

La prima regola molto semplice per combattere la cellulite è idratarsi correttamente, ogni giorno. Bisognerà, quindi, bere molta acqua, per depurare il corpo e aiutarlo a eliminare le scorie.

La seconda regola è quella di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, riducendo la quantità di sale. Questo, infatti, può aumentare la ritenzione idrica dell’organismo.

Ecco quali sono i migliori esercizi da svolgere

Il primo esercizio utile, che poi è anche il più famoso, è lo squat. Si tratta di un esercizio fatto a corpo libero o con l’uso di pesi, importantissimo sotto diversi punti di vista. Oltre a tonificare i muscoli di gambe e glutei, infatti, lo squat migliora la stabilità generale, l’equilibrio ma anche la coordinazione dei movimenti.

Per eseguirlo, bisognerà innanzitutto puntare i piedi a terra molto stabilmente, divaricando le ginocchia seguendo la linea delle spalle. I piedi rimangono paralleli, con le punte rivolte leggermente verso l’esterno.

A questo punto bisognerà estendere le braccia davanti a noi e scendere verso il basso piegando le ginocchia. Il sedere spunta verso l’esterno e le ginocchia non devono mai superare la punta dei piedi.

Questo esercizio è molto utile anche per snellire le cosce flaccide.

Tonificare e rafforzare

A fianco agli squat, un altro esercizio ideale per tonificare gambe e glutei e ottenere una forma fisica migliore è quello degli affondi.

Mantenendo il busto ben eretto, dovremo portare avanti prima una gamba e poi l’altra. Quando piegheremo la gamba, il ginocchio arriverà quasi al pavimento, senza toccarlo. Dopo aver tenuto per qualche secondo la posizione, potremmo tornare allo stadio di partenza, quindi ripetere l’esercizio con l’altra gamba.

Se ben eseguiti, questi esercizi possono portare, nel lungo periodo, risultati davvero soddisfacenti. Ecco perché per contrastare la cellulite sul sedere non servono miracoli, ma questi 2 ottimi esercizi da effettuare anche comodamente a casa.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te