Per conquistare glutei d’acciaio il divano può diventare un ottimo alleato

In estate molti si saranno dedicati a qualche attività fisica per sfoggiare un bel fisico al mare o in piscina. Ora che siamo in autunno e indossiamo capi più coprenti, non dobbiamo però abbandonare le buone abitudini. Anzi, abbiamo visto che l’appena trascorso mese di settembre, è stato il mese ideale per fare buoni propositi. Di solito, in cima alla lista, capeggiano due obiettivi: mettersi a dieta, o comunque cominciare a seguire un’alimentazione più sana e corretta, e intraprendere un’attività fisica in maniera costante e regolare.

Quest’oggi approfondiremo l’argomento fitness. Per mantenersi in forma e in salute, non c’è bisogno di strafare. Soprattutto se si proviene da un lungo periodo di inattività, è controproducente cominciare attività troppo impegnative. Il rischio è quello di perdere la motivazione dopo poco tempo e, nel peggiore dei casi, anche di subire qualche infortunio.

Nelle scorse settimane, e soprattutto durante i mesi di lockdown, gli Esperti di ProiezionidiBorsa hanno dato tanti utili consigli su come potersi mantenere in forma anche stando a casa. Nelle prossime righe mostreremo alcuni esercizi da fare sfruttando il divano.

Per conquistare glutei d’acciaio il divano può diventare un ottimo alleato.

Mezzo squat

Seduti sulla punta del divano con la schiena ben eretta e l’addome contratto. Gambe leggermente divaricate e con le punte rivolte verso l’esterno. Alzarsi e poi sedersi. L’esercizio può sembrare banale ma va eseguito correttamente. Per intensificare lo sforzo si può tenere in mano un peso (un manubrio, una palla medica, una kettlebell, ma va bene anche una bottiglia di acqua o, per i già allenati, la confezione da 6 bottiglie).

Hip Thrust

Sistemarsi appoggiando la schiena sul divano in modo che la parte bassa delle scapole sia in prossimità del bordo. Petto e ginocchia dovranno essere allo stesso livello. Portando i piedi sotto alle ginocchia, mantenere le ginocchia piegate e sollevare le anche spingendo con i talloni a terra. Anche in questo caso, per intensificare il lavoro muscolare, è possibile sistemare un peso a livello del bacino.

Un’altra alternativa consiste nel legare attorno alle ginocchia una banda elastica e cercare di allargare le gambe durante il movimento di salita.

Glutei e interno cosce

Concludiamo il nostro allenamento per i glutei con un esercizio che possiamo fare in qualsiasi momento della giornata. L’importante è essere seduti. Perfetto quindi anche quando siamo seduti alla scrivania. Seduti in posizione eretta e con l’addome ben contratto, stringere tra le cosce una palla da pilates o anche un semplice cuscino. Tenere la contrazione per almeno 10-15 secondi, quindi rilasciare.

Eseguire almeno 3 giri del circuito con 12-15 ripetizioni per ogni singolo esercizio.

Abbiamo quindi visto che per conquistare glutei d’acciaio il divano può diventare un ottimo alleato.

A questo punto, anche i più pigri non potranno avere più scuse. Si potranno infatti allenare guardando un film o la loro serie preferita. La fatica si sentirà sicuramente meno.

Approfondimento

Per glutei alti e sodi ecco 3 esercizi davvero efficaci da fare comodamente anche a casa

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te