Per calmare la tosse e alleviare il mal di gola potrebbe aiutarci questa naturale tisana casalinga consigliata dalle nonne

Con l’arrivo dell’inverno iniziamo a girare per strada tutti imbacuccati e in particolare sciarpe e giubbotti pesanti diventano i nostri più fidi alleati.

Tutto ciò per cercare di proteggerci dal fatidico colpo di freddo e dagli sbalzi termici che potrebbero attentare di continuo al nostro sistema immunitario.

Questo, indebolito, potrebbe essere attaccato da virus e batteri responsabili di quei malanni tipici di stagione.

Stiamo parlando della classica influenza con dolori sparsi in tutto il corpo e febbre, del fastidioso mal di gola e della tosse secca o grassa.

In questo articolo ci dedicheremo in particolare agli ultimi due conoscendo un rimedio del tutto naturale che ben si sposa con l’inverno.

Si tratta, infatti, di una calda tisana da sorseggiare per regalarci un momento di benessere ma anche di relax.

Un fiore e una radice

Per preparare questa semplice tisana multifunzione ci serviranno solamente due ingredienti che possiamo reperire in erboristeria e al supermercato.

Il primo sono i fiori di malva che sbucano fuori da una pianta rustica e spontanea che ha origini probabilmente asiatiche.

Questi generalmente sono venduti essiccati, solitamente in combo con le foglioline, sfusi oppure in pratiche bustine.

Tantissimi, poi, come sottolineato da uno studio di Humanitas, sarebbero i benefici che non aspettano altro che interagire con il nostro organismo per risollevarlo:

  • la sostanza viscosa contenuta nei fiori sarebbe in grado di creare un film protettivo sul cavo orale dando sollievo a irritazioni e tosse di tipo secco;
  • avrebbe un’azione espettorante che permetterebbe di eliminare il muco in eccesso;
  • avrebbe anche un’azione diuretica e sarebbe indicata contro disturbi gastrointestinali.

Il secondo ingrediente che fa compagnia alla malva è lo zenzero fresco, in formato radice, acquistabile in un qualsiasi supermercato.

Sempre attingendo da uno studio di Humanitas, i suoi benefici sarebbero innumerevoli.

Molti di questi si assocerebbero ad una sostanza presente in abbondanza che è il gingerolo e che avrebbe proprietà:

  • antibatteriche;
  • antinfiammatorie;
  • analgesiche;
  • calmanti.

Inoltre, lo zenzero sarebbe un buon antimicrobico, carminativo e antiossidante.

Per calmare la tosse e alleviare il mal di gola potrebbe aiutarci questa naturale tisana casalinga consigliata dalle nonne

Adesso che abbiamo familiarizzato con gli ingredienti, vediamo come preparare la nostra tisana dal colore violetto e dal sapore delicato e piccantino.

La prima cosa da fare è mettere sul fuoco 150 ml di acqua e portarla a bollore.

Nel frattempo, dobbiamo sbucciare un pezzetto di radice di zenzero di circa 3 centimetri.

Per farlo possiamo utilizzare un coltello, un pelapatate oppure un cucchiaino.

Dopo dobbiamo sciacquarlo e tagliarlo in fettine sottili.

Raggiunto il bollore, spegniamo il gas, tuffiamo lo zenzero nell’acqua insieme ad un cucchiaino di malva essiccata oppure ad una bustina.

Lasciamo in infusione 15 minuti e infine possiamo zuccherare a piacere con fruttosio o miele.

Quindi, per calmare la tosse e alleviare il mal di gola potrebbe aiutarci questa naturale tisana casalinga consigliata dalle nonne.

Letture consigliate

Ecco qual è l’aromatica tisana casalinga che potrebbe aiutarci contro gonfiore di stomaco, stanchezza e dolori muscolari.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te