Per balconi e terrazzi sempre meravigliosamente fioriti seminiamo adesso questa gigante pianta perenne anche in vaso

Spazi come le aiuole o le bordure di casa hanno bisogno di fiori colorati e vistosi per abbellire l’abitazione. Non sempre le siepi rappresentano l’unica soluzione per ottenere un po’ di riservatezza nei confronti del vicino. Esistono davvero tantissime piante, robuste e resistenti, che possono aiutarci a ricavare la giusta privacy.

Tutto questo vale anche per i balconi, perché sono tantissime le piante che rendono il balcone più riservato e protetto da occhi indiscreti. Tra questi c’è un fiore davvero semplicissimo da coltivare e che raggiunge circa 60 centimetri di altezza.

Nel linguaggio dei fiori esso trasmetterebbe purezza e semplicità e, di certo, non passa inosservato per la sua bellezza.

Come seminare le margherite giganti in pochi e semplici passaggi

Specifichiamo, innanzitutto, che dopo averle seminate a terra o in vaso, le margherite giganti offrirebbero anche la possibilità di essere recise e conservate in casa. Esse garantiranno il massimo del loro splendore da aprile fino ad agosto.

Se è vero che esistono alcuni precisi segreti per coltivare perfette margherite e inondare casa di colori e profumi, come piantarle a partire dal seme?

Possiamo seminarle a partire dal mese di aprile e fino alla fine dell’estate, sia a terra che in vaso. Bisognerà posizionare le sementi a una distanza di circa 45 centimetri tra loro. L’ideale sarebbe raggruppare 7 o 10 semi al massimo e collocarli in un terreno inumidito. Ma i segreti sono ancora tantissimi.

Per balconi e terrazzi sempre meravigliosamente fioriti seminiamo adesso questa gigante pianta perenne anche in vaso

Per seminare le margherite giganti e ottenere un effetto più folto si può scegliere di diminuire la distanza a 30 centimetri. In vaso, bisognerà mantenere il terreno costantemente umido per la durata del periodo di germinazione.

Il consiglio è di preferire sempre semi di margherita Gigante di ottima qualità. Questo renderà i fiori perfettamente sani e rigogliosi. L’esposizione dovrà essere in pieno sole e il terreno fertile e a pH neutro, quindi converrebbe misurarlo.

Un ultimo consiglio su come eseguire le concimazioni

Se per balconi e terrazzi sempre meravigliosamente fioriti seminiamo le margherite giganti, il risultato non potrà che soddisfarci enormemente. Ma per migliorare ancora di più il risultato, sono fondamentali le concimazioni.

Per vasi di 30 centimetri basterebbe somministrare circa 5 o 6 grammi di concime ogni 20 giorni. Per vasi grandi circa il doppio, invece, basterebbe somministrare 10 o 15 grammi di concime una volta al mese.

Approfondimento

Un rametto e queste soluzioni riempiranno il giardino di piante e fiori in economia

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te