Per ammirare la stupenda fioritura dei tulipani non serve andare in Olanda ma basta immergersi nella natura a un’ora da Milano

La primavera espone al Mondo la bellezza della natura grazie alla fioritura di tantissime e bellissime piante dai mille colori. Eppure, ci sono pochi fiori tanto famosi come i tulipani, piante che, oltre a rappresentare l’amore al pari della rosa, hanno persino dato il nome ad un importante evento storico. Molte persone credono che per poterli ammirare in tutto il loro splendore sia necessario andare in Olanda, ma sbagliano. Infatti, non troppo lontano da casa esistono delle bellissime località perfette per ammirare la stupenda fioritura dei tulipani. Scopriamo subito dove.

Dei giardini multicolore in cui potersi perdere tra lunghissimi filari di tulipani

Non tutti ne sono a conoscenza, ma quando tengono in mano un tulipano stanno fissando un fiore che potrebbe avere veramente segnato la storia. Infatti, questa pianta è stata al centro di una delle primissime bolle speculative conosciute, che ha avuto il suo epicentro in Olanda. Nel giro di pochi mesi i tulipani arrivarono a costare somme altissime, facendo la fortuna di alcuni affaristi. Per fortuna questi eventi appartengono ormai ad un tempo passato e al giorno d’oggi bastano pochi euro per potersi portare a casa questi bellissimi fiori. E proprio per potersi godere al meglio la loro bellezza vale veramente la pena visitare questa meta lombarda.

Per ammirare la stupenda fioritura dei tulipani non serve andare in Olanda ma basta immergersi nella natura a un’ora da Milano

Non poteva che essere un olandese il creatore di uno dei più bei campi di tulipani del nostro Paese. Edwin Koeman ha infatti creato un piccolo paradiso ad Arese, non troppo lontano da Milano. Per pochi euro sarà infatti possibile accedere allo “U Pick”, bellissimo campo che comprende centinaia di migliaia di tulipani di più di 300 varietà diverse. Qui si potrà passeggiare per i lunghissimi filari armati di smartphone, con cui immortalare il bellissimo paesaggio.

In un cestino ogni visitatore potrà conservare tutti i tulipani che vuole raccogliere, facendo però attenzione ad un piccolo dettaglio. Solamente i primi due saranno infatti compresi nel prezzo del biglietto, mentre per potare a casa i restanti bisognerà pagare. Il parco è aperto tutti i giorni ed è gratis per i bambini più piccoli di quattro anni. Una buona notizia per tutte le famiglie, che potranno portare i più piccoli a passeggiare tra i fiori gratuitamente. Se si vuole scoprire di più su luoghi particolari da visitare nella Regione Lombardia, suggeriamo di visitare il labirinto più grande di Europa.

Approfondimento

Questa località è considerata una piccola Parigi ma vanta paesaggi mozzafiato ed è vicina a profumatissimi campi di lavanda

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te